Le attività commerciali sono quelle attività svolte da chiunque professionalmente acquista merci in nome e per conto proprio e le rivende.

Quando le merci sono rivendute ad altri commercianti, ad utilizzatori professionali o altri utilizzatori in grande quantità ed assume la forma di commercio interno, di importazione si parla di commercio all'ingrosso.

L'attività di commercio può essere svolta su aree private in sede fissa o su aree pubbliche o in forma itinerante oppure mediante altre forme di distribuzione, direttamente al consumatore finale.

Commercio in sede fissa (negozi, supermercati e grandi magazzini)

Si trattano qui le attività svolte da chiunque professionalmente acquista merci in nome e per conto proprio e le rivende, su aree private in sede fissa, direttamente al consumatore finale.

Esercizio di vicinato nel settore alimentare
Esercizio di vicinato (negozio entro i 300 mq) nel settore alimentare

Attività di commercio al dettaglio di merci destinate al consumo umano

Esercizio di vicinato (negozio entro i 300 mq) nel settore non alimentare

Informazioni per un'attività di commercio al dettaglio di merci non destinate al consumo umano

Media struttura di vendita (negozio da 301 a 2.500 mq) nel settore alimentare - media-struttura-vendita-settore-alimentare-card.jpg
Media struttura di vendita (negozio da 301 a 2.500 mq) nel settore alimentare

Informazioni utili per chi vuole aprire o modificare un'attività di commercio al dettaglio

Media struttura di vendita (negozio da 301 a 2.500 mq) non alimentare

Informazioni utili per chi vuole aprire o modificare un'attività di commercio al dettaglio

Grande struttura di vendita alimentare

Come fare per avviare un'attività di commercio al dettaglio in un locale con una superficie superiore a 2500 mq

Grande struttura di vendita non alimentare

Informazioni utili per avviare un'attività di oltre 2500 mq

Centro commerciale
Centro commerciale

Informazioni utili per i professionisti relative all'apertura e alla gestione della struttura di vendita

Outlet
Outlet
Temporary store - temporary-store-card.jpg
Temporary Store

Come fare per svolgere un'attività di vendita di durata non superiore ai 90 giorni

Vetrine negozi sfitti in centro

Attività richieste ai proprietari di fondi sfitti al fine di prevenire il sorgere di situazioni di degrado urbano in centro storico

Forme speciali di vendita al dettaglio

Commercio elettronico - commercio-elettronico-card.jpg
Commercio elettronico (e-commerce e marketplace)

Cosa sapere per esercitare un'attività di vendita online

Utilizzo di apparecchi automatici per la vendita in esercizi commerciali abilitati o in altre strutture nel settore alimentare

Come fare per l'apertura dell'attività, il subingresso o la cessazione

Utilizzo di apparecchi automatici per la vendita in esercizi commerciali già abilitati o in altre strutture nel settore non alimentare

Come fare per l'apertura dell'attività, il subingresso o la cessazione

Vendita effettuata presso il domicilio dei consumatori nel settore alimentare - vendita-effettuata-presso-domicilio-consumatori-settore-alimentare-card.jpg
Vendita effettuata presso il domicilio dei consumatori nel settore alimentare

Come fare per esercitare la vendita 'porta a porta' alimentare

Vendita esclusivamente mediante apparecchi automatici in esercizio alimentare

Si tratta dell'attività effettuata in apposito locale all'interno di un esercizio di vicinato, di una media struttura o di una grande struttura di vendita

Vendita esclusivamente mediante apparecchi automatici in esercizio non alimentare

Si tratta dell'attività effettuata in apposito locale all'interno di un esercizio di vicinato, di una media struttura o di una grande struttura di vendita

Vendita in spacci interni nel settore alimentare
Vendita in spacci interni nel settore non alimentare

Informazioni per l'apertura, il trasferimento di sede, il subingresso o l'ampliamento dell'attività di vendita

Vendita per corrispondenza, televisione, on line e altri sistemi di comunicazione nel settore alimentare

Cosa fare per l'avvio, il subingresso o la cessazione dell'attività di vendita

Vendita effettuata presso il domicilio dei consumatori nel settore non alimentare - vendita-effettuata-presso-domicilio-consumatori-settore-non-alimentare-card.jpg
Vendita effettuata presso il domicilio dei consumatori nel settore non alimentare

Come fare per esercitare la vendita 'porta a porta' non alimentare

Vendita per corrispondenza, televisione, on line e altri sistemi di comunicazione nel settore non alimentare

Cosa fare per l'avvio, il subingresso o la cessazione dell'attività di vendita

Vendita al dettaglio di presidi medico chirurgici

La vendita al dettaglio dei presidi medico chirurgici, tamponi rapidi Covid-19 compresi, dipende dal tipo di utilizzo e dall'interazione con l'utente.

Quelli ad uso professionale devono rimanere nella filiera sanitaria, quindi acquistati da parte dagli addetti solo tramite farmacie/parafarmacie oppure ordini diretti alle ditte produttrici.

Quelli ad uso autodiagnostico (self test), destinati all'uso in ambito domestico, hanno marchio CE seguito da quattro cifre e possono essere venduti anche al di fuori delle farmacie, se il commerciante è in possesso di titolo abilitante per la vendita di beni appartenenti al settore non alimentare.

Se la vendita di tamponi è attività primaria si usa il codice ATECO 47.73.20: commercio al dettaglio in esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica.

Se l'attività è secondaria (esercizi non specializzati) si usa il codice ATECO 47.19.90: empori ed altri negozi non specializzati di vari prodotti non alimentari.

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina