23.09.2020 - Dal 5 ottobre riprende il servizio mensa per tutte le scuole, anche le scuole dell'infanzia statali e le primarie. Dove non è disponibile il refettorio i bambini mangeranno dentro la classe.
La fornitura dei pasti avverrà nei contenitori in acciaio inox multi-porzione (con l'eccezione delle diete, che continueranno ad essere fornite in monoporzione) per garantire la temperatura e il livello qualitativo. Al bambino verrà consegnato un unico vassoio multi-scomparto (usa e getta biocompostabili) con le diverse portate. Nei giorni in cui usufruiranno della ristorazione scolastica, tutti gli alunni dovranno portare con sé SOLO le posate e una borraccia personale.

Per tutte le informazioni dettagliate vedi: Il servizio mensa al tempo del Covid-19 - FAQ risposte alle domande frequenti.

Mensa scolastica: iscrizione e rinuncia

Gli alunni delle scuole pubbliche dell'infanzia (materne) e primarie (elementari), possono essere iscritti alla mensa scolastica, un servizio fornito dall’amministrazione comunale.

L'iscrizione è valida per l'intero ciclo scolastico, salvo rinuncia.

I passi da fare

1
Iscrizione scolastica
2
Iscrizione alla mensa
3
Pagamento mensile

A chi è rivolto

  • A chi vuole iscrivere i bambini al servizio mensa scolastica o ritirarli

Iscrizione servizio mensa

  • Infanzia: obbligatoria e contemporanea all'iscrizione scolastica
  • Prime classi primarie: contemporanea all'iscrizione scolastica online
  • In tutti gli altri casi: modulo alla segreteria dell'Istituto

Costi

  • Quota fissa mensile
  • Quota giornaliera da moltiplicare per i giorni di presenza a mensa dell'alunno

Pagamento

  • Dal giorno 7 di ogni mese

Rinuncia servizio mensa

  • Modulo alla segreteria dell'Istituto
  • Pagamento interrotto a partire dal mese successivo alla rinuncia

L'iscrizione ha effetto dall'inizio dell'anno scolastico.

In caso di iscrizione ad anno scolastico già iniziato, il servizio verrà attivato entro 7 giorni dalla data di ricevimento, da parte della Pubblica Istruzione, della domanda presentata alla segreteria dell’Istituto.

  • Per la scuola dell'infanzia comunale e statale l'iscrizione al servizio di refezione viene fatta contemporaneamente all'iscrizione a scuola.
  • Per le prime classi delle scuole primarie, la richiesta del servizio mensa si effettua contemporaneamente all’iscrizione scolastica online, sul sito Iscrizioni Online del MIUR (Ministero dell’Istruzione).
  • In tutti gli altri casi, è necessario sottoscrivere un apposito modulo disponibile presso la segreteria dell'Istituto Scolastico.

In base alla situazione ISEE sono previste delle agevolazioni tariffarie, che possono essere richieste ogni anno a partire dal mese di luglio, presentando la richiesta di agevolazione tariffaria.

Per calcolare il costo effettivo del servizio su base ISEE vai alla pagina Calcolo tariffe nidi comunali, mensa, trasporto scolastico e buoni di servizio nidi convenzionati.

Le tariffe in vigore per l'anno scolastico 2020/2021 e le riduzioni per famiglie con più figli iscritti, sono consultabili nel documento:

Le quote sono pagabili dal giorno 7 di ogni mese.

Il costo del servizio a carico dell'utente è composto da:

  1. quota fissa mensile (da pagare entro il mese cui si riferisce)
    • da ottobre fino a maggio per la scuola Primaria;
    • da ottobre fino a giugno per la scuola dell'Infanzia;
  2. quota del pasto giornaliero, da moltiplicare per i giorni di effettiva presenza a mensa rilevati con i tablet scolastici, da pagare nel mese successivo a quello in cui sono stati consumati i pasti.

Ad esempio: entro il 31 ottobre si pagherà la quota fissa del mese di ottobre e i pasti consumati nel mese di settembre.

Modalità di pagamento

Per pagamenti effettuati in ritardo rispetto alla scadenza è prevista, a decorrere dal giorno 10 del mese successivo, l’applicazione di una penale di 2,00 €.

Per le somme dovute e non pagate entro l’anno scolastico di riferimento, si provvederà al recupero coattivo delle medesime, con addebito di ulteriori spese.

La rinuncia al servizio mensa avviene tramite la sottoscrizione di un apposito modulo, disponibile presso la segreteria dell'Istituto Scolastico.

Il pagamento si interromperà dal mese successivo a quello di presentazione del modulo.

In caso di rinuncia al servizio nel corso dell'anno scolastico, di norma non può essere richiesta una nuova ammissione per lo stesso anno, ma occorre presentare una nuova domanda per l'anno scolastico successivo.

Nell’anno scolastico 2020/2021, il servizio mensa sarà sospeso nei seguenti giorni:

  • 07 dicembre - Ponte dell’Immacolata (lunedì)
  • 23 dicembre 2020 - ultimo giorno di scuola prima delle vacanze natalizie (escluso asili nido)
  • Vacanze Natalizie - dal 24 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 (termini compresi)
  • 16 febbraio 2021 - ultimo giorno di Carnevale (escluso asili nido)
  • 31 marzo 2021 - ultimo giorno di scuola prima delle vacanze pasquali (escluso asili nido)
  • Vacanze Pasquali - dal 01 aprile  al 06 aprile 2021 (termini compresi)
  • 10 giugno 2020 - ultimo giorno di scuola per le Primarie (escluso asili nido e scuole dell’Infanzia)
  • 30 giugno 2020 - ultimo giorno di scuola per l’Infanzia (escluso asili nido)
  • In caso di scioperi generali e/o mondo del comparto scuola, enti locali e ristorazione indetti dalle sigle sindacali rappresentative del comparto di riferimento.

Responsabile del procedimento

Sarri Leonardo

Telefono: 0574 1835134

Funzionario antiritardo

Nutini Massimo

Telefono: 0574 1836032
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina