La verifica di assoggettabilità a VIA del sottopasso è competenza del Comune di Prato.

I documenti del progetto di fattibilità del Sottopasso del Soccorso, forniti da ANAS,  sono stati pubblicati in versione integrale affinché tutti gli interessati ne potessero prendere visione e potessero presentare un’osservazione  nel periodo dal 23 marzo al 7 maggio 2018.

Dopo aver esaminato tutta la documentazione pervenuta: osservazioni, pareri, relazione a riscontro, ecc., l'autorità competente, il Comune di Prato, nella figura del  dirigente del Servizio "Governo del Territorio", arch. Riccardo Pecorario,  ha redatto il provvedimento finale in data 28 settembre 2018, decidendo di assoggettare a  VIA (Valutazione di Impatto Ambientale)  l'opera "Asse stradale di collegamento tra gli svincoli di Prato EST e Prato OVEST "Declassata di Prato" - Raddoppio di Viale L. Da Vinci, nel tratto compreso tra Via Marx e Via Nenni mediante la realizzazione di un sottopasso".

La VIA - Valutazione di Impatto ambientale deve essere eseguita a cura di ANAS.

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina