12.07.2021 - Approvate le tariffe 2021 e prorogate le scadenze dell'acconto Tari previsto per il 30 aprile come segue: 

  • utenze domestiche, il pagamento potrà essere effettuato entro il 30.09.2021
  • utenze non domestiche: in due rate da pagarsi entro il 30.09.2021 e 31.10.2021

TARI - tassa sui rifiuti

Chiunque possieda, occupi o detenga a qualsiasi titolo, locali o aree scoperte, adibiti a qualsiasi uso (abitazione, negozio, ditta, studio) e suscettibili di produrre rifiuti urbani, soggetto obbligatoriamente al pagamento della tassa sui rifiuti TARI.

I passi da fare

1
Attendere l'avviso di pagamento
2
Pagamento

A chi è rivolto

  • A chi possiede o occupa un immobile adibito a qualunque uso

Costi

  • I contribuenti riceveranno per posta ordinaria gli avvisi di pagamento con gli importi già calcolati

Scadenze acconto 2021

  • Utenze domestiche: 30.09.2021
  • Utenze non domestiche:
    • 1° rata: 30.09.2021
    • 2°rata: 31.10.2021

I contribuenti riceveranno per posta ordinaria gli avvisi di pagamento con gli importi già calcolati.

Avvertenze: nel caso in cui non sia pervenuto l’avviso di pagamento si invita a contattare la società Alia Servizi Ambientali S.p.A. per le eventuali verifiche.

Scadenze 2021

Utenze domestiche

  1. Acconto: 30.09.2021
  2. Saldo: 31.12.2021

Utenze non domestiche (imprese)

  1. Acconto:
    • 1°rata: 30.09.2021
    • 2°rata: 31.10.2021
  2. Saldo:
    • 1°rata: 31.12.2021
    • 2°rata: 31.01.2022

Modalità di pagamento

Il Comune ha approvato le tariffe Tari per l'anno 2021.

Con il Regolamento, il Consiglio Comunale ha determinato la disciplina per l’applicazione del tributo, la classificazione delle categorie di attività con omogenea produzione di rifiuti, la disciplina delle riduzioni tariffarie e delle esenzioni, l’individuazione di categorie di attività produttive di rifiuti speciali, i termini di presentazione della dichiarazione e di versamento del tributo, ed il regime sanzionatorio.

QR code
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina