Pubblicato il decreto del Direttore Generale della Prevenzione presso il Ministero della Salute del 23 dicembre 2020 per la revisione delle patenti rilasciate nel periodo 01.01.2016 - 31.12.2016

La patente di abilitazione per l'impiego dei gas tossici, una volta rilasciata al titolare, è soggetta a revisione periodica non superiore a cinque anni.

L'ultima revisione generale è stata disposta dal Direttore Generale della Prevenzione con Decreto Ministero della Salute del 15 gennaio 2019, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 120 del 25/05/2019.

La patente puo' essere revocata quando vengono meno i presupposti del suo rilascio.

La patente decade se non e' rinnovata in tempo utile, ossia entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello di rilascio o a quello dell'ultima revisione.

Domanda revisione quinquennale patente gas tossici

Originale della patente di abilitazione soggetta a revisione

ATTENZIONE: in caso di smarrimento, copia della relativa denuncia presentata dall'interessato a un'Autorità di Polizia

Documento di riconoscimento con foto in corso di validità


Ricevuta del pagamento dei diritti di segreteria SUEAP



a favore del Comune di Prato


N. 1 marca da bollo da € 16,00



da applicare sulla domanda di revisione


N. 1 marca da bollo da € 16,00



da consegnare assieme alla domanda e che sarà poi applicata sulla patente revisionata


Solo se la patente da revisionare ha esaurito tutto lo spazio disponibile e si rende necessario il rilascio di un nuovo cartoncino

occorrono anche n. 2 foto a colori mezzo busto in formato tessera


Successivamente alla pubblicazione del Decreto Ministeriale di revisione e tassativamente entro lo scadere dell'anno di riferimento, ciascun titolare di patente di abilitazione per l'impiego dei gas tossici da revisionare, se residente nel Comune di Prato, deve provvedere ad attivare in tempo utile il relativo procedimento.

Si avverte che il tempo necessario al Comune per l'istruttoria ai fini della revisione è di 30 (trenta) giorni.

Il titolare deve presentarsi personalmente allo Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive (SUEAP), negli orari di ricevimento del pubblico, con la domanda già compilata in formato cartaceo e munito di tutta la documentazione necessaria (vedi Documenti da presentare).

Al titolare sarà consegnata una ricevuta cartacea che attesta:

  • l'avvenuto inoltro della domanda di revisione,
  • il deposito presso il SUEAP dell'originale della patente da revisionare.

La mancata revisione in tempo utile comporta la decadenza della patente e la necessità di un nuovo titolo, da conseguire ripetendo l'esame di abilitazione all'impiego di gas tossici.

Coloro che intendano rinunciare all'abilitazione sono invitati a presentarsi comunque al SUEAP per formalizzare il proprio intendimento.

Allo sportello
Via Giotto 4 - Prato
Apertura al pubblico
Lunedì e giovedì (solo su appuntamento causa Covid-19)
Per tutti gli altri orari
Consulta il dettaglio orari

Responsabile del procedimento

Lilli Michela

Funzionario antiritardo

Pecorario Riccardo

QR code
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina