Cos'è

Il Piano Strutturale è lo strumento comunale di pianificazione territoriale introdotto dalla legge regionale sul governo del territorio (L.R. 1/2005) che insieme al Regolamento Urbanistico sostituisce il Piano Regolatore Generale.

Il Piano Strutturale ha durata indeterminata, è un documento che si occupa di:

  • conoscere quale è lo stato attuale dell'ambiente, del paesaggio e della città;
  • riconoscere e dare valore alle risorse territoriali ambientali, ecologiche, storiche, sociali;
  • compiere scelte strategiche di assetto e sviluppo sostenibile del territorio.

L'elaborazione del nuovo documento di pianificazione è stata accompagnata da un processo di partecipazione nel quale gli abitanti di Prato hanno potuto esprimere le loro opinioni e i loro desideri, comunicare come vorrebbero tutelare, trasformare e migliorare il loro territorio, dando spunti di riflessione e contributi al gruppo tecnico che ha progettato il Piano Strutturale.

Il Piano Strutturale è in vigore dal 24.04.2013. L'avviso di approvazione della delibera n. 19/2013 è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (BURT) numero 17.

Varianti al Piano Strutturale

Ci sono state negli anni tre importanti varianti al Piano Strutturale:

Piano strutturale in vigore: elaborati e cartografia

Tutti gli elaborati costituenti il Piano Strutturale sono depositati presso la Segreteria e presso il Servizio Urbanistica affinché chiunque possa prenderne visione.
Gli elaborati sono anche scaricabili in formato pdf e consultabili online.

Chi ha lavorato all'elaborazione del Piano Strutturale

  • Assessore all’Urbanistica: Gianni Cenni
  • Progettista e coordinatore per le attività di pianificazione e Dirigente del Servizio Urbanistica:
    • Riccardo Pecorario, dal 27.06.2006 al 31.01.2011
    • Francesco Caporaso, dal 01.02.2011
  • Responsabile del Procedimento: Giuseppe Santoro
  • Consulente generale - Coordinatore del progetto: Gianfranco Gorelli
  • Collaborazione alla progettazione generale e coordinamento all'attività di pianificazione: Luisa Garassino
  • Garante della Comunicazione: Lia Franciolini
  • Coordinamento tecnico e scientifico dell’Ufficio di Piano: Camilla Perrone
  • Responsabile dell’Ufficio di Piano: Pamela Bracciotti
  • Ufficio di Piano: Silvia Balli, Elisa Cappelletti, Marco Caroti, Manuela Casarano, Monica del Sarto, Alice Lenzi, Catia Lenzi, Chiara Nostrato

Contributi intersettoriali

  • Servizio pianificazione e attuazione urbanistica: Michela Brachi, Massimo Fabbri, Costanza Stramaccioni, Mario Addamiano, Riccardo Corti, Davide Tomberli
  • Servizio mobilità ambiente grandi infrastrutture e protezione civile: Lorenzo Frasconi, Alessandro Adilardi, Edoardo Bardazzi
  • Servizio sistema informativo territoriale: Alessandro Radaelli, Francesco Pacini
  • Servizio qualità totale: Paola Frezza, Sandra Carmagnini, Sandra Belluomini
  • Consulenti: Giuseppe Centauro, Paolo Maria Vannucchi, Gabi Dei Ottati, David Fanfani, Alberto Tomei, Nicolò Mantovani, Ilaria Scatarzi, Laura Fossi, Luca Gardone, Stefano Stanghellini, Valeria Ruaro, Giancarlo Paba, Camilla Perrone, Paolo Martinez, Alessandra Modi, Luca Gentili per LDP associati.

 

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina