Sostegno portatori handicap

È un contributo economico che consente a ragazzi fino ai 21 anni (non compiuti), portatori di handicap grave, la partecipazione ad attività di socializzazione estive, fino a settembre.

L’importo del contributo varia da un minimo di € 800,00 fino ad un massimo di  € 1.500,00 e viene assegnato sino ad esaurimento delle risorse disponibili in base ai criteri, requisiti e modalità operative indicati nell'avviso pubblico del 12.06.2020.

I passi da fare

1
Preparare documenti
2
Consegnare la domanda
3
Attendere graduatoria
4
Presentare documenti integrativi

Chi può richiederla

  • Portatori di handicap grave fino a 21 anni

Contributo

  • Contributi da € 800,00 a € 1.500,00 (fino a esaurimento risorse)

Documenti richiesti

  • Modulo di domanda
  • Certificazione che attesta la condizione di grave handicap
  • I.S.E.E. o DSU
  • Copia del documento di identità del richiedente
  • Regolare permesso di soggiorno (se extracomunitari o apolidi)

Graduatoria

  • La graduatoria sarà pubblicata nella pagina dell'avviso al termine dell'istruttoria

Il Comune di Prato potrà anticipare il 60% del contributo assegnato, previa richiesta e con una autodichiarazione che le attività sono iniziate. La richiesta deve essere presentata con e-mail a: sociale@comune.prato.it e con oggetto: richiesta anticipo contributo attività di socializzazione.

Rendicontazione

  • Le famiglie beneficiarie del contributo devono rendicontare le spese sostenute entro il  25 settembre 2020

Possono ottenere il contributo i cittadini italiani minorenni, o maggiorenni fino a 21 anni (non compiuti), residenti a Prato e portatori di handicap grave.

Il contributo è rivolto anche ai cittadini di un altro stato dell'Unione Europea e agli extracomunitari o apolidi in possesso di un regolare permesso di soggiorno.

Modulo di domanda (allegato B all'avviso)

 

Certificazione attestante la condizione di handicap grave

I.S.E.E. o DSU

Copia del documento di identità del richiedente

Per extracomunitari o apolidi:
Permesso di soggiorno del richiedente e del beneficiario

In caso di curatori, tutori/amministratori:
Dichiarazione sostitutiva del decreto di nomina e verbale di giuramento

Documenti integrativi da presentare entro il 25 settembre 2020

Rendicontazione secondo quanto indicato nell'avviso pubblico del 12.06.2020

Allo sportello

Consegna a mano di tutta la documentazione al:

Per posta

Invio per posta raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a:

Ufficio Protocollo del Comune di Prato 
Piazza del Pesce, 9 - 59100 Prato PO

  • Determinazione dirigenziale n. 1247 del 12 giugno 2020
  • Determinazione dirigenziale n. 1283 del 16 giugno 2020
  • Determinazione dirigenziale n 1478 del 3 luglio 2020 (approvazione graduatoria)

Associazioni  di Prato che hanno dichiarato la loro disponibilità ad ospitare handicap grave fino a 21 anni.  L'elenco potrà essere integrato. Le associazioni che desiderano essere aggiunte possono contattare la responsabile del procedimento m.giusti@comune.prato.it

Le famiglie possono individuare anche altre associazioni che garantiscono l'accoglienza dei minori e giovani, fino a 21 anni, portatori di handicap grave:

Per informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio Minori e famiglie:

Punto Unico di Accesso: 800 922912


Mariangela Giusti telefono 0574 1835431

Elena Carotenuto telefono 0574 1836464

Dalila Rizzello telefono 0574 1836420

Responsabile del procedimento

Giusti Mariangela

Telefono: 0574 1835431

Funzionario antiritardo

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina