Utilizzo aree a verde pubblico per manifestazioni - utilizzo-aree-verde-pubblico-manifestazioni-page.jpg

Le associazioni, le imprese o i privati cittadini, promotori di manifestazioni ricreative, culturali, sociali, politiche, sportive, religiose, ecc, possono richiedere il permesso all'Amministrazione Comunale per l'occupazione delle aree a verde pubblico.

Nell’autorizzazione rilasciata sarà specificata la durata massima dell’occupazione, che dovrà essere in ogni caso inferiore a 30 giorni.

I passi da fare

1
Preparare i documenti
2
Presentare la richiesta
3
Pagare la garanzia
4
Attendere il rilascio dell'autorizzazione

Chi può richiederla

  • Associazioni o imprese
  • Privati cittadini

Documenti richiesti

  • Domanda per il rilascio dell'autorizzazione
  • Planimetria della superficie interessata
  • Dichiarazione impegnativa per il corretto uso delle aree verdi

Costi

  • Garanzia di € 2.500 + € 2 per ogni metro quadrato occupato

Tempi di attesa

  • Rilascio entro 15 giorni dalla presentazione della domanda

Domanda per il rilascio dell'autorizzazione, debitamente compilata e sottoscritta

Planimetria della superficie occupata o soggetta al passaggio di eventuali mezzi

Dichiarazione impegnativa per il corretto uso delle aree verdi

Per richiedere l'autorizzazione è necessario presentare la domanda con almeno 30 giorni di anticipo alla SoRi SpA.

La concessione in uso temporaneo di spazi e servitù su aree a verde viene rilasciata entro 15 giorni dalla presentazione della domanda.

È necessario inviare la planimetria e segnalare la data di inizio e la data di fine dei lavori a: segnalazioniverdepubblico@comune.prato.it

Allo sportello

SoRi Spa

Per l'utilizzo aree a verde pubblico per manifestazioni ed eventi preventivamente autorizzati dal Comune è previsto il pagamento a SoRi del canone per l'occupazione di suolo pubblico, calcolato secondo il Regolamento Cosap. Se ritenuto necessario, è previsto anche il pagamento a Consiag Servizi Comuni di una cauzione a garanzia del ripristino dello stato dei luoghi al termine della manifestazione. L'importo di tale cauzione viene calcolato da Consiag.

A titolo di garanzia per il corretto uso dell’area e per il ripristino di eventuali danni, il richiedente dovrà prestare garanzia al gestore mediante fidejussione bancaria o assicurativa (di durata non inferiore a 120 giorni) di € 2.500 + € 2 per ogni metro quadrato occupato o soggetta al passaggio di eventuali mezzi.

Per concessioni in uso inferiori a 5 giorni, per le quali siano previste somme inferiori a € 3.500, potrà essere fornito, a garanzia, assegno bancario non trasferibile intestato al gestore.

Per manifestazioni di durata inferiore a 3 giorni, nel caso in cui l'Amministrazione Comunale valuti che l'iniziativa non comporti danneggiamenti al verde pubblico, non sono previste somme a garanzia.

Per le manifestazioni organizzate direttamente o patrocinate dall’Amministrazione Comunale non è prevista la costituzione di garanzie. 

Dovrà inoltre essere corrisposto, anticipatamente, tutto ciò che è previsto dal Regolamento per l'occupazione degli spazi pubblici e dovranno essere ottemperate le disposizioni previste dal Regolamento per le attività rumorose.

Via Giotto 20 - Prato
Linee
0574 1835995; 0574 1835974; 0574 1835939
Apertura al pubblico
Solo su appuntamento, da prendere tramite email
Per appuntamenti
Verde pubblico (per informazioni e segnalazioni)
Orti e Oliveti sociali (per informazioni e segnalazioni)

Responsabile del procedimento

Bruschi Caterina

Telefono: 0574 1835995

Funzionario antiritardo

Bracciotti Pamela

Telefono: 05741835994
QR code
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina