Orti urbani

Gli orti urbani sono un complesso di orti di proprietà comunale che vengono concessi ai cittadini interessati, per produrre fiori, frutti e ortaggi per sé e per la propria famiglia.

Gli orti sono stati realizzati dal Comune di Prato nell'ambito del progetto "Centomila orti in Toscana" cofinanziato dalla Regione Toscana.

Criteri, requisiti e modalità operative sono definite nell’Avviso pubblico per assegnare appezzamenti di terreno da utilizzare ad uso ortivo dai cittadini in località Viaccia

I passi da fare

1
Preparare documenti
2
Presentare la domanda
3
Attendere graduatoria provvisoria
4
Eventuale ricorso
5
Attendere graduatoria definitiva

Chi può fare richiesta

  • Persone maggiorenni di ambo i sessi, residenti nel Comune di Prato

Documenti richiesti

  • Modulo compilabile per partecipare all'avviso pubblico

Costi

  • Pagamento della quota annuale di gestione

Tempi e Iter

Il complesso degli orti urbani si estende su una superficie complessiva di circa mq 4.600 in località Viaccia con accesso da via Gavinana. È dotato di servizi, spazi comuni e punti di aggregazione e comprende 47 appezzamenti di terreno.

Gli appezzamenti hanno una superficie variabile da circa 40 mq a circa 60 mq ognuno, sono delimitati da appositi cordoli, sono dotati di presa d’acqua per l’irrigazione e possono essere coltivati solo per uso familiare. Può essere affidato un solo orto per nucleo familiare.

Il complesso degli orti è stato affidato dal Comune ad un gestore affinché ne curi la manutenzione, sviluppi le attività di aggregazione e assegni ogni appezzamento di terreno ai cittadini. L'assegnazione degli orti ai cittadini avviene a seguito di un bando pubblico.

L'ultimo bando è uscito il 28 febbraio 2022 ed è l'avviso pubblico per l'assegnazione degli appezzamenti di terreno, e ha una validità di 5 anni.

La graduatoria è valida fino all'uscita del prossimo bando, che presumibilmente esce ogni 5 anni.

Per stilare la graduatoria viene assegnato un punteggio che tiene conto:

  • dell'età, privilegiando i giovani;
  • della composizione del nucleo familiare, come presenza di figli;
  • di altri punteggi, che sono assegnati a persone sole, disoccupate o esodati.

Gli interessati potevano presentare domanda dal 7 al 21 Marzo 2022:

Online

Gli interessati dovevano presentare domanda online tramite il Modulo Google, presente all'interno della pagina dell'avviso.

il modulo era attivo dal 07 al 21 marzo.

per ricevere informazioni o aiuto per inserimento della richiesta l'interessato poteva rivolgersi al numero telefonico 0574 026112 e lasciare un messaggio per essere ricontattato.

Gli ortisti sono tenuti al pagamento annuale della quota di gestione comprensiva delle spese di acqua, luce, assicurazione e varie.

La quota è stabilita ogni anno dall’assemblea degli ortisti su proposta del Comitato di Gestione Orti e preventivamente concordata con il Concessionario.

  • La graduatoria provvisoria è resa pubblica a partire dal giorno 31/03/2022 tramite affissione presso la sede del Circolo la Libertà, in via pistoiese n. 659, Prato e invio e-mail all'indirizzo dei
    partecipanti.
  • Entro il giorno 05/04/2022 potevano essere presentate dagli interessati mediante e-mail a ortiviaccia@gmail.com eventuali opposizioni per il riconoscimento di punteggi o situazioni ritenute non correttamente valutate, direttamente presso la sede del Circolo la Libertà.
  • La graduatoria definitiva è pubblicata dal 10/04/2022, tramite affissione presso la sede del Circolo la Libertà, presso l’albo pretorio, presso la banca delle Terre, tramite e-mail all'indirizzo dei partecipanti e nella pagina dell'avviso del Comune di Prato.

Rivolgersi a: Lorenzo Banci
Telefono: 0574 026112 (lasciare un messaggio)
Email: ortiviaccia@gmail.com

Frati Simone (Presidente Associazione "Circolo La Libertà")

QR code
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina