23.08.2021 - Aggiornamento in corso da parte del servizio immigrazione.

Dimostrare la conoscenza della lingua italiana

I cittadini stranieri che vogliono aprire un nuovo esercizio di somministrazione di alimenti e bevande, oppure subentrare in un esercizio esistente, devono certificare di conoscere la lingua italiana tramite:

  • possesso di un titolo di studio conseguito in Italia;
  • possesso di un diploma o di un attestato di frequenza a corsi di lingua italiana rilasciati da agenzie formative, istituti scolastici o enti pubblici;
  • autocertificazione della conoscenza, seguita dal superamento di specifico test di verifica, da effettuarsi presso il Servizio Immigrazione e Cittadinanza del Comune.

Il documento (scelto fra le tre possibilità di cui sopra) che dimostri la conoscenza della lingua italiana deve essere:

  • conservato nell'esercizio ed esibito a richiesta delle autorità di vigilanza;
  • allegato alla Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) - da presentare allo Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive (SUEAP), in modalità on line, esclusivamente attraverso il Sistema Telematico di Accettazione Regionale (STAR) -  quando si intende iniziare, modificare o trasferire un'attività di:

Al titolare dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande, al legale rappresentante, ai soci, ai dipendenti e a tutti gli addetti al servizio impegnati nella conduzione giornaliera dell'attività e che non hanno cittadinanza italiana.

Ogni qualvolta cambi l'addetto è necessaria l'autocertificazione dello stesso, attestante la conoscenza della lingua italiana.

Modulo da compilare

Richiesta del test di lingua italiana per somministrazione di alimenti e bevande

Il test di lingua italiana si svolge a cura del Servizio Immigrazione e Cittadinanza del Comune di Prato, nelle date dallo stesso stabilite e serve ad accertare:

  • le conoscenze di base della lingua italiana;
  • le capacità di lettura e comprensione di un testo in italiano;
  • la conoscenza e padronanza, in lingua italiana, delle normative igienico-sanitarie vigenti e di quelle relative alla gestione e conduzione di esercizi di somministrazione.

Per sostenere il test è necessario iscriversi, utilizzando il modello "Richiesta test lingua per esercizio di somministrazione alimenti e bevande" (in Documenti da presentare) da consegnare al Servizio Immigrazione e Cittadinanza del Comune.

Allo sportello
Via Roma 101 - Prato
Informazioni, idoneità alloggiativa, progetto SAI
Lunedì e giovedì ore 9.00 - 13.00 e ore 15.00 - 17.00
Martedì e venerdì ore 9.00 - 13.00
Operatori madrelingua
- Cinese: lunedì e giovedì ore 9.00 - 13.00 e 15.00 - 17.00; martedì e venerdì ore 9.00 - 13.00
- Urdu: lunedì e giovedì ore 9.00 - 13.00 e 15.00 - 17.00; martedì e venerdì ore 9.00 - 13.00
- Bengalese: venerdì ore 9.30 - 12.30
Orario estivo
Certificato idoneità alloggio:
L'8 e il 18 agosto non si fanno integrazioni pratiche ritiri delle certificazioni di idoneità pronte.
Il 16, 17, 19 agosto non si effettuano pagamenti tariffa istruttoria e bolli per nuove istanze di richiesta.

Piazza del Comune 9 - Prato
Numero verde
800 058850 (sia da telefono fisso che mobile)
Linea diretta con lo Sportello disabili ancH'io
0574 1836286 (mercoledì ore 9.00 - 13.00)
Orario di apertura al pubblico
Lunedì ore 9.00 - 13.00 e 15.00 - 17.00
Mercoledì e giovedì ore 9.00 - 13.00
Sportello di orientamento legale
Giovedì ore 15.00 - 17.00
Sportello disabili ancH'io
Tutti i mercoledì ore 9.00 - 13.00
Punto cliente INPS
Lunedì e mercoledì ore 9.00 - 13.00
Sportello consulenza commercialisti
Lunedì ore 15.00 - 17.00
Orario estivo
Urp: chiuso dall'8 al 19 agosto
Sportello di orientamento legale: chiuso tutto il mese di agosto. Riapre a Settembre
Sportello disabili ancH'io: chiuso dal 10 al 24 agosto. Riapre mercoledì 31 agosto.
Punto cliente INPS: chiuso dall'8 al 19 agosto
Servizio di rilascio SPID sospeso dal 1 agosto al 15 settembre
E-mail Sportello disabili ancH'io
Via Giotto 4 - Prato
Centralino (per informazioni)
0574 1836901 (martedì, mercoledì, giovedì ore 9.00 - 11.00) 0574 1836855 (venerdì ore 9.00 - 11.00)
Numero verde STAR
Per problemi relativi al Sistema Telematico di Accettazione Regionale delle pratiche di attività produttive e polizia amministrativa 800 980102 (attivo da lunedì a sabato ore 8.00 - 20.00 escluso festivi)
Pratiche su agende online
Su appuntamento da prenotare sulle agende online: Istanze edilizie e Attività economiche
Accesso alla documentazione TERNA per individuazione delle fasce di rispetto elettrodotti
Giovedì dalle 9.00 alle 13.00 (su appuntamento da prenotare telefonicamente)
Numeri civici
Giovedì dalle 9.00 alle 13.00 (in viale V. Veneto, 9)
Abusi edilizi
Giovedì dalle 9.00 alle 13.00 (in viale V. Veneto, 9 e su appuntamento da prenotare telefonicamente)
Ritiro dei condoni edilizi rilasciati
Giovedì dalle 9.00 alle 13.00 (su appuntamento già fissato dall'ufficio)
Accesso agli atti e visure delle pratiche edilizie giacenti presso l'archivio di via Giotto
Lunedì e Giovedì dalle 9.00 alle 13.00 (su appuntamento già fissato dall'ufficio)
Ritiro dei tesserini relativi ad attività economiche e polizia amministrativa
Mercoledì dalle 9.00 alle 13.00 (su appuntamento già fissato dall'ufficio)
Servizi online per presentazione pratiche
Servizio help desk rete regionale SUEAP
Attività economiche e accesso ai relativi atti
Accesso agli atti edilizia (pratiche cartacee dal 01/01/2013 o dematerializzate)
Accesso agli atti agibilità e impianti (pratiche dematerializzate)
Accesso agli atti condoni edilizi (non istruiti e ancora da rilasciare)
Accesso agli atti abusi edilizi (pratiche cartacee dal 01/01/2013 in poi)

Regolamento Comunale "Criteri e requisiti per la programmazione comunale degli esercizi di somministrazione alimenti e bevande" approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 2 del 15/01/2009 e modificato con D.C.C. n. 23 del 30/03/2010 ed ancora con D.C.C. n. 7 del 06/02/2014

QR code
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina