Centro adozione: come adottare un bambino

L’adozione è l'atto di accoglienza verso un bambino abbandonato e bisognoso di una famiglia, che viene regolamentato dalla legge.

Il Centro adozione è un servizio pubblico gratuito, che dà informazioni sull'adozione nazionale o internazionale ed organizza incontri di preparazione aperti a tutti gli interessati. 
Gli operatori sono assistenti sociali, psicologi e amministrativi appositamente formati sulle tematiche dell'adozione.

I passi da fare

1
Rivolgersi al Centro
2
Ricevere informazioni

A chi è rivolto:

  • Residenti di Prato e provincia
  • Residenti delle Asl: Pistoia, Empoli, Valdinievole e Valdarno inferiore

Note:

  • Il servizio è gratuito

A chi vuole informarsi sul processo di adozione per conoscere il percorso adottivo, le norme che lo regolano e le altre forme di solidarietà a favore dell'infanzia. 

Il Comune di Prato, in quanto comune capofila dell'area vasta Prato, gestisce il servizio di centro adozione e offre le proprie attività sia ai cittadini residenti nei comuni della provincia di Prato (Carmignano, Vernio, Vaiano, Cantagallo, Montemurlo e Poggio a Caiano), sia ai residenti nelle zone socio-sanitarie di Pistoia, Empoli, Valdinievole e Valdarno inferiore.

Prima di rivolgersi al Tribunale per i Minorenni gli interessati possono recarsi al Centro o contattarlo per:

  • fissare colloqui informativi per la coppia per conoscere le fasi del percorso adottivo, gli aspetti normativi, socio-educativi e psicologici;
  • partecipare al corso di informazione e preparazione per le coppie aspiranti all'adozione;
  • partecipare a incontri con gli Enti autorizzati per l'adozione internazionale, per conoscere le procedure, la normativa e l'organizzazione dei paesi stranieri;
  • avere informazioni nella fase post-adottiva, per eventuali sostegni, da parte degli operatori socio-sanitari.
  • avere informazioni per gli adottati maggiorenni per l'accesso alle proprie origini.

Allo sportello

Rivolgersi a:

Piazza Rodolfo Gelli 24/9 - Prato
Apertura al pubblico
Lunedì e giovedì ore 15.00 - 17.30
Martedì, mercoledì e venerdì ore 9.00 - 12.00
Telefono

Numero verde: 800 854 125

Telefono: 0574 1836477

I Centri per l'Adozione nascono attraverso un accordo fra la Regione Toscana, i Comuni e le Aziende USL di tutto il territorio regionale.

Adozione a distanza

L'adozione a distanza è una forma continuativa di sostegno economico ai bambini e alle famiglie che vivono in difficoltà nei paesi in via di sviluppo. L'impegno economico non si esaurisce nell'offerta "una tantum", ma ricorre ogni mese per un periodo prolungato: la persona può aiutare costantemente il bambino nella sua famiglia di origine, e può, se lo desidera, mantenere uno scambio di corrispondenza.

QR code
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina