Recupero facciate centro e figline

Per il rifacimento e la ritinteggiatura delle facciate degli edifici situati nel centro storico e nelle aree prospicenti le mura urbane, occorre fare riferimento alla specifica normativa (Piano del Colore e Parte Seconda - Titolo III - Capo V - Sezione IV, art. 142 e segg. del Regolamento Edilizio) che regola gli interventi di recupero e tinteggiatura delle facciate nel centro storico.

A chi è rivolto

  • Cittadini o professionisti per interventi di recupero e tinteggiatura facciate nel centro storico

Documenti richiesti

  • Dichiarazione di asseveramento
  • Eventuale comunicazione di attività libera
  • Per immobili soggetti al vincolo monumentale: Nulla Osta

Modalità

  • Per informazioni: Ufficio Centro Storico
  • Per dichiarazione di asseveramento: online

L'esecuzione dei lavori, che dovrà rispettare le prescrizioni disposte dalla specifica normativa del Piano del Colore e Regolamento Edilizio, non è soggetta alla presentazione di alcun titolo abilitativo e/o comunicazione, come disposto dall' art. 136 co 1 della l.r. 65/2014 e s.m.i. .

Attenzione: in caso di immobili soggetti al vincolo monumentale occorre preventivamente acquisire il Nulla Osta della Sovrintendenza.

Prima di procedere con l'intervento, il cittadino o il professionista che hanno bisogno di informazioni e chiarimenti per gli interventi di recupero e tinteggiatura delle facciate nel centro storico, possono rivolgersi all'Ufficio Centro Storico.

Per permettere una risposta mirata da parte dell'ufficio, è preferibile presentarsi con tutta la documentazione utile (foto, individuazione dell'immobile, ecc…).

Piazza Mercatale 31 - Prato
Linea 1
0574 1835631
Linea 2
0574 1835629
Linea 3
0574 1835628
Apertura al pubblico (solo su appuntamento)
Per prendere un appuntamento telefonare all'ufficio in orario di apertura
Lunedì ore 9.00 - 13.00;
Giovedì ore 9.00 - 13.00 e ore 15.00 - 17.00
QR code
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina