Cedere un cane di proprietà al canile

Il cittadino, residente nella provincia di Prato, che non è più in grado di tenere il cane di sua proprietà presso la propria abitazione, può richiedere l'autorizzazione per consegnarlo in maniera definitiva al canile municipale.

I passi da fare

1
Preparare documenti
2
Consegnare la richiesta
3
Attendere esito
4
Ritirare l'autorizzazione
5
Prendere appuntamento col canile

Chi può richiederla

  • Proprietari di cani residenti a Prato e provincia

Documentazione richiesta

  • Domanda di cessione cane
  • Copia documento d'identità

Costi

  • Gratis con reddito fino a € 20.000 annui oppure retta giornaliera per fasce di reddito

Tempi di attesa

  • Entro 15 giorni per l'esito

La modulistica può essere ritirata anche presso: Urp Multiente; Ufficio Diritti degli animali; Associazioni animaliste della provincia; Canile municipale.

Copia documento d'identità


Per i residenti del comune di Prato:

Cessione cane di proprietà al canile municipale - residenti Comune di Prato

Per i residenti degli altri comuni della Provincia:

Cessione cane di proprietà al canile municipale - residenti Provincia

I residenti in altri comuni della Provincia devono presentare l'apposita richiesta al Sindaco del proprio comune.

I residenti del comune di Prato:

Allo sportello

Consegna a mano di tutta la documentazione

Piazza del Pesce 9 - Prato
Apertura al pubblico
Lunedì e giovedì ore 9.00 - 17.00
Martedì, mercoledì e venerdì ore 9.00 - 13.00
Via dei Tintori 64 - Prato
Ufficio diritti degli animali
Tutti i giorni (solo su appuntamento)
Spazio animali
Da lunedì a venerdì ore 9.00 - 13.00
Lunedì e giovedì anche ore 15.00 - 18.00
Per posta
Indirizzo
Piazza del Pesce 9 - Prato

Il servizio è gratuito con reddito familiare inferiore a € 20.000 annui; altrimenti è prevista una retta giornaliera per fasce di reddito, da versare fino al decesso del cane o al suo affidamento presso una nuova famiglia:

  • da € 20.000 a € 30.000:  1,00 euro;
  • da € 30.000 a € 36.000: 2,00 euro;
  • oltre € 36.000: 3,00 euro.

Il pagamento viene effettuato periodicamente direttamente al gestore del canile che utilizza gli introiti per la sterilizzazione dei cani, presentandone rendicontazione al Comune o per altri progetti concordati con l'ufficio Diritti degli Animali.

Entro 15 giorni dalla presentazione della domanda, i richiedenti verranno contattati dall'ufficio per comunicare l'esito del procedimento:

  • se la richiesta è stata respinta, ne verrà data comunicazione con motivazione;
  • se la richiesta è stata accolta, occorrerà prendere un appuntamento con l'ufficio Diritti degli animali per ritirare l'autorizzazione, con cui sarà possibile presentarsi al Canile municipale e lasciare il cane.

Via dei Tintori 64 - Prato
Centralino (per informazioni)
0574 1835614
Ufficio diritti degli animali
Tutti i giorni (solo su appuntamento)
Spazio animali
Da lunedì a venerdì ore 9.00 - 13.00
Lunedì e giovedì anche ore 15.00 - 18.00
QR code
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina