Volontariato anziani - PAGINA

Attraverso il volontariato, gli anziani, possono scegliere di dedicare una parte del proprio tempo libero a progetti di utilità pubblica e sociale, impiegando positivamente le proprie capacità personali e diventando parte integrante e attiva della comunità cittadina.

L'iniziativa è rivolta ai cittadini ultrasessantacinquenni residenti a Prato, autosufficienti e che non svolgono alcuna attività di lavoro dipendente o autonomo.

I passi da fare

1
Contattare l'associazione
2
Scegliere un attività

A chi è rivolto 

  • A chi ha più di 65 anni, residente a Prato, inoccupato ed autosufficiente

Attività

  • Iniziative di solidarietà sociale per altri anziani
  • Interventi di supporto alle attività degli uffici comunali
  • Sorveglianza alle scuole
  • Piccola manutenzione in aree verdi, in giardini e altre aree pubbliche

Tempi e iter

  • Rivolgersi direttamente all’associazione convenzionata

Gli interessati devono contattare direttamente l'associazione che ha stipulato la Convenzione con il Comune di Prato e che provvederà a raccogliere le domande.

Allo sportello

Arciragazzi Prato

Via San Jacopo 27-29, 59100 Prato (PO)

Orario segreteria: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00

Gli anziani volontari saranno impiegati nelle seguenti attività:

  • iniziative di solidarietà sociale nei confronti di altri anziani (piccole commissioni presso negozi o uffici pubblici, piccoli servizi domestici, favorire la partecipazione ad iniziative di socializzazione e reinserimento degli anziani soli);
  • interventi di supporto alle attività sociali, culturali-educative degli uffici comunali;
  • sorveglianza alle scuole;
  • piccola manutenzione delle aree verdi;
  • piccola manutenzione dei giochi o degli attrezzi sportivi situati nei giardini o nelle aree pubbliche;
  • altre iniziative a carattere culturale, ambientale e di assistenza agli anziani, organizzate autonomamente dalle associazioni.
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina