Lo Sportello offre un servizio di ascolto e sostegno psicologico per le persone LGBTQIA+ con professioniste appositamente formate. Inoltre fornisce informazioni sui servizi territoriali riguardanti salute, lavoro, istruzione, formazione e tempo libero.

Lo Sportello è attivo a Prato in due sedi

Gli spazi sono appositamente dedicati e al tempo stesso sono di facile accesso e tutelano la privacy degli utenti.

Lo Sportello ha un numero telefonico dedicato ed è attiva una segreteria telefonica: 05741835453.

L’iniziativa è promossa dai Comuni di Carmignano (soggetto capofila), Prato, Montemurlo, Vernio e Vaiano che hanno sottoscritto l’Accordo tra Regione Toscana e Pubbliche Amministrazioni della Regione Toscana aderenti alla Rete RE.A.DY. ed è finanziato con un progetto dalla Regione Toscana.

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina