salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Cerca nella trasparenza

Amministrazione trasparente - Sezione 4: personale

Personale non a tempo indeterminato

Per contratti di lavoro flessibile si intendono i contratti a tempo determinato, i contratti di formazione e lavoro, i contratti di somministrazione di manodopera (ex interinale) e i lavori socialmente utili.

Il dato è espresso in ragione uomo/anno e pertanto le unità di personale sono costruite rapportando all'anno il periodo di servizio e la percentuale lavorativa prestata da ciascuna unità di personale. Per esempio due lavoratori a tempo pieno per sei mesi ciascuno sono conteggiati come un'unica unità di lavoro.

Archivio

 Decreto legislativo n. 33 del 14.03.2013


Articolo 17, comma 1 e 2 (modificato con D.Lgs n.97 del 25.05.2016)
"Obblighi di pubblicazione dei dati relativi al personale non a tempo indeterminato"

1.Fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis, le pubbliche amministrazioni pubblicano annualmente, nell'ambito di quanto previsto dall'articolo 16, comma 1, i dati relativi al personale con rapporto di lavoro non a tempo indeterminato, ivi compreso il personale assegnato agli uffici di diretta collaborazione con gli organi di indirizzo politico.
2.Fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis, le pubbliche amministrazioni pubblicano trimestralmente i dati relativi al costo complessivo del personale di cui al comma 1, con particolare riguardo al personale assegnato agli uffici di diretta collaborazione con gli organi di indirizzo politico.

La responsabilità dell'aggiornamento dei dati contenuti in questa pagina è del dirigente Giovanni Ducceschi - Servizio Risorse Umane

Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2017
 indietro  inizio pagina