salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Cerca nella trasparenza

Amministrazione trasparente - Sezione 7: enti controllati

Atti di gestione e razionalizzazione delle partecipate comunali

Con l'articolo 22 comma 1 lettera d)bis il legislatore ha inteso dare maggiore rilevanza all'apporto dei cittadini nella funzione di controllo attraverso l'istituto della trasparenza prevedendo la pubblicazione di tutti i provvedimenti dell'amministrazione comunale in materia di costituzione di societą a partecipazione pubblica, acquisto di partecipazioni in societą gią costituite, gestione delle partecipazioni pubbliche, alienazioni di partecipazioni sociali, quote di societą a controllo pubblico in mercati regolamentati e razionalizzazione periodica delle partecipazioni pubbliche.

Alcuni documenti sono scansionati.

 Decreto legislativo n. 33 del 14.03.2013


Articolo 22, comma 1 (modificato con D.Lgs n.97 del 25.05.2016)
"Obblighi di pubblicazione dei dati relativi agli enti pubblici vigilati, e agli enti di diritto privato in controllo pubblico, nonché alle partecipazioni in società di diritto privato"

1. Fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis, ciascuna amministrazione pubblica e aggiorna annualmente:
a) l'elenco degli enti pubblici, comunque denominati, istituiti, vigilati o finanziati dall'amministrazione medesima nonche' di quelli per i quali l'amministrazione abbia il potere di nomina degli amministratori dell'ente, con l'elencazione delle funzioni attribuite e delle attivita' svolte in favore dell'amministrazione o delle attivita' di servizio pubblico affidate;
b) l'elenco delle societa' di cui detiene direttamente quote di partecipazione anche minoritaria indicandone l'entita', con l'indicazione delle funzioni attribuite e delle attivita' svolte in favore dell'amministrazione o delle attivita' di servizio pubblico affidate;
c) l'elenco degli enti di diritto privato, comunque denominati, in controllo dell'amministrazione, con l'indicazione delle funzioni attribuite e delle attivita' svolte in favore dell'amministrazione o delle attivita' di servizio pubblico affidate. Ai fini delle presenti disposizioni sono enti di diritto privato in controllo pubblico gli enti di diritto privato sottoposti a controllo da parte di amministrazioni pubbliche, oppure gli enti costituiti o vigilati da pubbliche amministrazioni nei quali siano a queste riconosciuti, anche in assenza di una partecipazione azionaria, poteri di nomina dei vertici o dei componenti degli organi;
d) una o piu' rappresentazioni grafiche che evidenziano i rapporti tra l'amministrazione e gli enti di cui al precedente comma;
d-bis) i provvedimenti in materia di costituzione di societa' a partecipazione pubblica, acquisto di partecipazioni in societa' gia' costituite, gestione delle partecipazioni pubbliche, alienazione di partecipazioni sociali, quotazione di societa' a controllo pubblico in mercati regolamentati e razionalizzazione periodica delle partecipazioni pubbliche, previsti dal decreto legislativo adottato ai sensi dell'articolo 18 della legge 7 agosto 2015, n. 124.

La responsabilità dell'aggiornamento dei dati contenuti in questa pagina è del dirigente Donatella Palmieri - Unitą di Staff Partecipazioni in Enti e Società.

Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2017
 indietro  inizio pagina