salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Qualità dell'aria

Misure antismog per superamento livelli limite polveri sottili PM10 (7 - 17 gennaio 2019)

Arpat ha rilevato 5 superamenti del valore limite per la media giornaliera del PM10 (polveri sottili) nei sette giorni precedenti il 7 gennaio 2019.

In conformità con le direttive della Regione Toscana, che prevede azioni contingibili ed urgenti per evitare il superamento dei livelli delle polveri sottili, è stata emessa l'ordinanza n. 23/2019 (integrata con l'ordinanza n.33/2019) in vigore dalle ore 24.00 di lunedì 7 gennaio alle ore 24.00 di giovedì 17 gennaio 2019.

L'ordinanza prevede:

Si consiglia comunque di prendere visione:

 Testo integrale dell'ordinanza n. 23 del 7.01.2019 (pdf, 163 kb)
 Testo integrale dell'ordinanza n. 33 del 9.01.2019 (pdf, 138 kb)

Si ricorda inoltre che già dal 1 novembre 2018 e fino al 31 marzo 2019 è vietata l'accensione di fuochi e abbruciamenti all'aperto (ordinanza n. 3761 del 16.10.2018).

Buone pratiche e vademecum

L'amministrazione comunale ha diffuso negli anni un vademecum informativo sulle buone pratiche per il contenimento delle emissioni in atmosfera e per la conseguente tutela della qualità dell'aria nelle aree urbane. Obiettivo del vademecum è quello di indicare alla cittadinanza quali siano le buone pratiche per contribuire alla riduzione delle emissioni in atmosfera soprattutto nei momenti di criticità ambientale causati dal superamento dei valori limite per il parametro polveri sottili Pm10.

La qualità dell'aria che respiriamo dipende da tutti: con piccole attenzioni quotidiane, ognuno di noi può contribuire a migliorarla.

Piccoli gesti possono fare una grande differenza!


 Riferimenti normativi


Ultimo aggiornamento dei contenuti di questa pagina: 08.01.2019
 indietro  inizio pagina