salta la barra


Comune di Prato

 indietro

Traduci la pagina con Google Translate:

Fa parte del canale tematico "Scuola e istruzione"

Che cos'č

Breve descrizione

Per l’anno scolastico 2014/2015, le iscrizioni degli alunni delle prime classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado si possono inoltrare esclusivamente on-line sul sito predisposto dal Ministero della Pubblica Istruzione.
Le iscrizioni per l'anno scolastico 2014/15 saranno aperte dal 03 al 28 febbraio 2014.
Al sito del Ministero si accede dall'indirizzo web www.iscrizioni.istruzione.it attraverso l'applicazione internet "Iscrizioni on line".

Iscrizione servizio Mensa scolastica
Contestualmente alla iscrizione on-line si potrà richiedere l'iscrizione al servizio di refezione scolastica, per la scuola primaria e secondaria di 1° grado.

Per tutte le iscrizioni al servizio di Refezione scolastica che esulano dall'iscrizione on-line delle prime classi di primaria e secondaria di 1°, si rimanda alla pagina Mensa scolastica: tariffe, iscrizione, rinuncia, diete speciali
inizio testo

Requisiti

A chi č rivolto

Ai genitori che facendo l'iscrizione on line dei propri figli alle prime classi della scuola  primaria e secondaria di 1°, vogliono anche richiedere il servizio di mensa scolastica.
inizio testo

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalitą di presentazione della domanda

La richiesta del servizio di refezione scolastica, effettuata tramite l’iscrizione on-line alla scuola primaria e secondaria di 1° grado, è valida dall’inizio dell’anno scolastico 2014/15 per tutta la durata del relativo ordine di scuola, salvo rinuncia.

In caso di iscrizione ad anno scolastico già iniziato, occorre rivolgersi direttamente alla segreteria dell’Istituto Scolastico. In questo caso il servizio verrà attivato a seguito del ricevimento dell’apposito modulo da parte della Pubblica Istruzione, al massimo entro 7 giorni.
Per maggiori informazioni vedi Mensa scolastica: tariffe, iscrizione, rinuncia, diete speciali
La frequenza al servizio di refezione per ciascuna classe è stabilita dal calendario scolastico previsto dalla Scuola.

La rinuncia
al servizio avviene tramite la sottoscrizione di apposito modulo da parte del genitore, presso la Scuola/Istituto.

L’interruzione dell’obbligo di pagamento avverrà a decorrere dal mese successivo a quello di presentazione. In caso di rinuncia al servizio nel corso dell’anno scolastico non può essere richiesta, di norma, una nuova ammissione per lo stesso anno. Per usufruire del servizio nel successivo anno scolastico, occorre presentare nuova domanda. 

Costi e modalitą di pagamento

Le tariffe, stabilite dall’Amministrazione Comunale, e i termini di pagamento sono consultabili alla pagina , presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico URP Multiente (Corso Mazzoni, 1), le Circoscrizioni Comunali, le Scuole, i CAF convenzionati e gli Uffici della Pubblica Istruzione (Via S. Caterina, 17).
 
Sono previste tariffe agevolate, per la cui attribuzione gli utenti dovranno rivolgersi ad un CAF convenzionato per presentare la domanda di agevolazione per i servizi scolastici, previo calcolo della situazione I.S.E.E.. Tale domanda verrà trasmessa direttamente dal CAF alla Pubblica Istruzione. La domanda di agevolazione potrà essere presentata a partire dal mese di luglio, tenendo presente quanto segue:
- per le domande presentate entro il 30 settembre, l’agevolazione avrà decorrenza dall’inizio dell’anno scolastico;
- per le domande presentate dal 1° ottobre in poi, l’agevolazione avrà decorrenza dal mese successivo a quello di presentazione della domanda e il beneficio non potrà avere effetto retroattivo.

In caso di mancato pagamento entro i termini stabiliti, è previsto l’addebito automatico della penale, con decorrenza dai primi giorni del mese successivo a quello di riferimento (vedi tariffe su sito Internet).

Per le somme dovute e non pagate al termine dell’anno scolastico, sarà provveduto al recupero coattivo delle medesime, con addebito delle ulteriori spese e degli interessi di legge.

Modalità di pagamento:
- tramite Jolly (terminale pubblico polifunzionale) in contanti o con bancomat, senza spese di   commissione;
- tramite le tabaccherie autorizzate della provincia di Prato (T-Serve), con spese di commissione;
- presso una qualsiasi agenzia della provincia di Prato della Banca Popolare di Vicenza e della Banca di Credito Cooperativo, con spese di commissione;
- tramite disposizioni di addebito in c/c presso la propria banca (mod. RID), con spese di commissione (se previste dall’Istituto Bancario);
- tramite Internet, collegandosi al sito "Pagamenti on line con carta di credito" se si è titolari di carta di credito VISA o MASTERCARD, senza spese di commissione;
- presso le sedi di Prato di CNA-COPRAS, con spese di commissione;
- tramite gli sportelli ACI della provincia di Prato, con spese di commissione.

A chi rivolgersi

I genitori possono fare l'iscrizione:
inizio testo

Responsabile del procedimento e funzionario antiritardo

Responsabile unico del procedimento:
Iscrizioni e rinunce: Leonardo Sarri - telefono: 0574 1835134 - email: l.sarri@comune.prato.it
Erogazione diete speciali: Paola Nizzi - telefono: 0574 1835171 - email: p.nizzi@comune.prato.it

Funzionario antiritardo: Antonio Avitabile - Come attivare il funzionario antiritardo

inizio testo

Vedi anche...


Condividi su:


Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 22.01.2014
 indietro inizio pagina