Il Servizio Pubblica Istruzione del Comune di Prato – Coordinamento Servizi Educativi è interessato ad ampliare la propria conoscenza di professionisti e associazioni o agenzie educative del territorio.

Pertanto raccoglie, continuativamente nell'arco dell'anno, i curriculum di singoli professionisti e/o di agenzie educative/formative nonché le loro proposte di progetti e attività educative rivolte a bambini delle fasce d'età 3-36 mesi e 3-6 anni.

I passi da fare

1
Preparare curriculum
2
Inviare il curriculum
3
Inserimento nell'elenco
4
Possibile attivazione di progetti o collaborazioni

Chi può fare domanda

  • Laureati
  • Non laureati in possesso di esperienze formative riconosciute/certificate
  • Soggetti collettivi con esperienze nel settore dei servizi educativi per l'infanzia

Documenti richiesti

  • Curriculum vitae

Tempi e iter

  • I curriculum saranno inseriti nell’Elenco dei Curriculum
  • Le proposte di attività ricevute su iniziativa dei professionisti saranno inserite in un elenco separato

Possono presentare il proprio curriculum:

  • Persone fisiche, purché laureate con laurea quinquennale (vecchio ordinamento) o equivalente (nuovo ordinamento);
  • Persone fisiche anche non laureate purché in possesso di esperienze formative riconosciute/certificate e con esperienza nella gestione educativa e didattica di attività/percorsi/progetti a carattere educativo per i bambini della fascia 3-36 mesi e 3-6 anni;
  • Soggetti collettivi (associazioni, cooperative, agenzie formative accreditate, ecc.) con esperienze nel settore dei servizi educativi per l'infanzia.

Il curriculum deve mettere in evidenza la tematica e/o l’area di specializzazione, nonché la fascia d’età per la quale si sottopone all’attenzione dei Servizi Educativi.

Per quanto riguarda l'invio di proposte di progetti e/o attività educative rivolte all'infanzia sono principalmente di interesse le seguenti tematiche:

  • attività educative a carattere laboratoriale rivolte a bambini d’età compresa tra i 3 e i 36 mesi. Si precisa che per questa attività è preferenziale il possesso dei titoli di studio previsti dal Regolamento Regionale RRT n. 41/2013 e successive modifiche e integrazioni;
  • attività di laboratorio e percorsi educativi a carattere espressivo, creativo, naturalistico-scientifico, musicale, ecc. rivolti a bambini 3-6 anni;
  • laboratori/attività/percorsi a carattere specialistico per l’integrazione dei bambini disabili nei nidi e nelle scuole dell’infanzia;
  • laboratori/attività/percorsi volti all’integrazione interculturale;
  • "progetti genitori".

I curriculum e le proposte progettuali, datati e sottoscritti, devono essere indirizzati al Servizio Pubblica Istruzione del Comune di Prato, Coordinamento Pedagogico e Organizzativo e trasmessi tramite:

Email

Firma e data sono necessari come anche la liberatoria per il trattamento dei dati da sottoscrivere in calce al CV.

Nel caso dell’invio di proposte progettuali è necessario allegare anche il curriculum delle principali competenze e esperienze conseguite in campo educativo che metta in evidenza le competenze specifiche possedute per poter realizzare il progetto presentato.

Email: infanzia.pedagogico@comune.prato.it

I curriculum saranno inseriti nell’Elenco dei Curriculum curato dal Servizio Pubblica Istruzione-Coordinamento Servizi Educativi; la raccolta dei CV è permanente.

Per eventuali attività promosse dal Servizio, lo stesso si riserva di contattare i professionisti (singoli o societari) inseriti in detto Elenco per attivare eventuali collaborazioni.

Le proposte di attività ricevute su iniziativa dei professionisti saranno inserite in un elenco separato.

  • Regolamento Regionale RRT n. 41/2013
Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina