Che cos'è

È una forma di sostegno rivolta a gestanti e/o a madri con figli in tenera età che si trovano prive di supporti familiari e parentali (madre sole in difficoltà).

L’accoglienza, prevede il recupero, il sostegno e l’attivazione delle competenze genitoriali in un ambiente protetto (Comunità madre/bimbi) o il supporto abitativo con servizi di accompagnamento (Strutture bassa soglia).

Il Servizio Sociale, in accordo con le madri, elabora un progetto di aiuto personalizzato per sostenerle nel recupero della propria autonomia e per fornire loro un appoggio nello svolgimento delle funzioni genitoriali.

Il periodo di accoglienza può variare in base la programma personalizzato.

A chi rivolgersi

Ufficio minori dei Servizio sociale e sanità (responsabile dell'ufficio è l'assistente sociale Angela Vignozzi)

 

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina