Il 31 marzo 2022 si è concluso lo stato di emergenza nazionale, che era stato istituito a gennaio 2020 per contrastare la diffusione dell'epidemia da Covid-19. E quindi, dal 1° aprile 2022, è iniziato un allentamento sostanziale delle restrizioni.

Dal 1° maggio 2022 il green pass base e il green pass rafforzato non sono più necessari. Resta l'obbligo per l'accesso in Italia (fino al 31 maggio 2022) e per uscite temporanee da strutture sanitarie di lungodegenza (fino al 31 dicembre 2022).

Per altri dettagli vedi più in basso le sezioni 'Mascherine', 'Quarantena' e 'FAQ'. In generale, per tutto ciò che riguarda le informazioni sul Covid-19, consulta i siti governativi e regionali:

Ricordiamo, comunque, che rimane sempre buona norma seguire le principali misure igienico sanitarie indicate dal Ministero per la Salute, quali:

  • lavarsi spesso le mani oppure utilizzare gel igienizzanti;
  • evitare il contatto con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute; 
  • mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro;
  • evitare l'uso promiscuo di bottiglie e bicchieri;
  • mantenere la mascherina in caso di assembramenti.

Mascherine

Dal 15 giugno 2022 rimane l'obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di  tipo FFP2 (fatte a conchiglia) per l'accesso ai mezzi di trasporto quali:

  • navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale; 
  • treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocita'; 
  • autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti; 
  • autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente; 
  • mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale; 
  • mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola

Resta l'obbligo di indossare la mascherina  ai lavoratori, agli utenti e ai visitatori
delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, incluse le strutture di  ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistite (RSA), gli hospice, le strutture  riabilitative, le strutture residenziali per anziani.

È comunque raccomandato di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.

Si ricorda che non hanno l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie:

  •  i bambini di età inferiore ai sei anni;
  •  le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabilità in modo da non poter fare uso del dispositivo;
  • i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva.

Quarantena

Dal 1° aprile 2022:

  • rimane isolato a casa solo chi ha contratto il virus;
  • chi ha avuto un contatto con un caso positivo dovrà applicare il regime dell'autosorveglianza per 10 giorni con mascherina ffp2 e il tampone sarà necessario solo in caso di sintomi.

In caso di necessità contattare il proprio medico di famiglia o pediatra.

FAQ su tamponi, vaccini e green pass

Come posso fare il tampone?

Per fare il tampone occorre accedere al portale unico della Regione Toscana e registrarsi con il codice NRE della ricetta che verrà inviato tramite sms o e-mail dal medico di medicina generale o pediatra di famiglia, che prescrive il tampone:  https://prenotatampone.sanita.toscana.it/
 

Come posso verificare l'esito del tampone?

Puoi accedere:

In caso di mancato referto dopo 48h chiama lo 055 545454  (tasto 1)  per avere informazioni specifiche.
 

Come posso fare il tampone antigenico rapido in farmacia?

L'accordo firmato tra farmacie e Governo permette a tutti i cittadini di i fare il test antigenico rapido e il test sierologico a un prezzo calmierato.

Sul sito del Governo tutte le informazioni necessarie.
La scadenza dell'accordo era il 31 marzo 2022 ma la maggior parte delle farmacie sta continuando a mantenere invariati i prezzi.
 

Vorrei prenotare un vaccino anti-Covid 19, come posso fare?

Per prenotare il vaccino accedere sul portale: 

https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/

La vaccinazione avverrà recandosi presso il centro vaccinale selezionato in fase di prenotazione. In alternativa è possibile effettuare il vaccino:

  • dal proprio Medico, contattandolo direttamente;
  • in Farmacia previa prenotazione.

Per maggiori informazioni sulla campagna vaccinale visita la sezione vaccinazione anti covid-19 sul sito della Regione Toscana.
 

Come posso ottenere il green pass?

Con la vaccinazione o l'avvenuta guarigione si ottiene il green pass rafforzato.

Con un test antigenico o molecolare negativo si ottiene il green pass base.

Maggiori informazioni sul sito governativo dedicato: https://www.dgc.gov.it/web/checose.html
 

Dove trovo il mio green pass?

La Certificazione verde Covid-19 (sia base che rafforzata), si può visualizzare, scaricare e stampare su diversi canali digitali:


Quanto dura il green pass e dov'è necessario?

Tutte le informazioni sul green pass sono disponibili sul sito dedicato: https://www.dgc.gov.it/web/

FAQ sui servizi attivi per chi è in quarantena

Come funziona la raccolta rifiuti?

Dal 29 aprile 2022 è sospeso il servizio dedicato agli utenti positivi. Questi ultimi possono tornare a differenziare correttamente i rifiuti prodotti ogni giorno, con qualche accortezza in più: indossando ad esempio i guanti per chiudere i sacchetti, o servendosi di almeno due sacchetti uno dentro l’altro per l'esposizione.
Per maggiori dettagli consultare il sito di Alia servizi ambientali, oppure contattare il call center ai numeri 800 888 333 (da rete fissa, gratuito), 199 105 105 (da rete mobile, a pagamento), 0571 196 93 33 (da rete fissa e rete mobile).
 

Hai ricevuto una multa per la pulizia strade mentre sei o sei stato in quarantena Covid-19?

Puoi chiedere l'archiviazione in autotutela del verbale o fare ricorso: ecco come fare richiesta e l'elenco della documentazione da presentare.
 

Come posso gestire il mio animale domestico?

Se non hai spazi aperti in casa, puoi chiedere l'attivazione del servizio di gestione cani per i cittadini in quarantena: ecco come fare richiesta e l'elenco della documentazione da presentare.

Telefoni e email per informarsi

055 545454 (tasto 1) - Dedicato ad informazioni di carattere generale relative all’applicazione delle recenti disposizioni normative. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 7.45 alle ore 18.30, il sabato dalle ore 7.45 alle ore 12.30.

055 5454777 - Destinato esclusivamente ad informazioni di tipo sanitario. Il servizio è attivo dalle ore 7.45 alle ore 18.30. Sabato 07.45 - 12.30.

1500 - Numero verde Ministero della Salute

E-mail info.covid@uslcentro.toscana.it, un indirizzo dedicato a cui il cittadino può scrivere per ricevere informazioni ed agevolare la sua eventuale presa in carico dal sistema sanitario.

 

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina