Piano di Lottizzazione di iniziativa privata denominato Macrolotto industriale 2

Il Piano di Lottizzazione denominato Macrolotto industriale 2 in Prato riguarda e comprende, una consistente superficie territoriale posta a Sud /Est del Comune di Prato e delimitato in parte dal tracciato autostradale della Fi-Mare ed in parte confina con il Comune di Campi Bisenzio.

Approvato con Consiglio Comunale nel 1990, atto n.351, successivamente modificato con D.C.C. n.85 del 29/04/1999 e più volte prorogato nei suoi termini, prevede la realizzazione del più vasto complesso a destinazione industriale dell’Italia centrale, ad iniziativa privata. Si estende per circa 150 ettari, dove oggi operano oltre 400 micro e piccole imprese che danno lavoro a circa 3000 dipendenti. Il Piano di Lottizzazione non risulta ancora completato, l’ultimo atto generale di variazione approvato con D.C.C. n.58/2017 ha rinnovato ed attualizzato le norme di attuazione facilitando il completamento delle opere urbanizzative che comunque devono essere cedute al Comune entro il mese di giugno 2022.

L’attuazione del Piano viene regolato sia dalla Convenzione che dalle Norme Tecniche di Attuazione e da un inquadramento particolareggiato definito Piano Generale Organico dei Comparti. In aree più piccole – definite comparti – è infatti suddiviso l’intera superficie del piano di lottizzazione. Il particolare interesse pubblico è sottinteso dalla grande quantità di aree cosiddette a Standard (da destinarsi a viabilità, verde pubblico ed infrastrutture di servizio quali attrezzature sportive e per l’educazione) che sono previste in cessione al Patrimonio in carico all’amministrazione del Comune di Prato.

Alla data indicata nell’elaborato grafico risultano realizzati pertanto mq 754.700 di fabbricati produttivi pari a 90% della complessiva capacità edificatoria. Inoltre alla stessa data risultano collaudati e cedute al Comune opere di urbanizzazione (intese come strade, parcheggi e verde pubblico) pari a mq 574.000 che costituiscono circa il 96% delle aree complessive da cedere secondo il PdL.

I dati rappresentati nella cartografia resa in formato pdf sono stati elaborati su base catastale e sono suscettibili di modifiche ed aggiornamento.

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina