Proroga titoli edilizi

ll DL 76/2020 (cd. Decreto Semplificazioni) ha previsto una proroga straordinaria triennale - operativa previa comunicazione al Comune competente - riferita esclusivamente ai permessi di costruire rilasciati o formatisi fino al 31 dicembre 2020 e alle Scia presentate sempre entro il 31 dicembre 2020 (art. 10, comma 4).

Con una semplice comunicazione, scaricabile al link (https://trasparenza.comune.prato.it/archivio5_modulistica_0_15983.html), i titoli edilizi il cui termine di validità ordinario triennale non sia ancora decorso, possono essere prorogati semplicemente dichiarando che l’intervento non sia in contrasto con il nuovo Piano Operativo adottato e che il titolo stesso non sia ancora decaduto.

Questa proroga può essere comunicata anche da chi ha già beneficiato di una precedente proroga concessa dal Comune.

 

Proroga automatica

Diversa è invece la proroga automatica prevista dall’art. 103 del DL 18/2020.
In questo caso i titoli edilizi in scadenza tra il 31/01/2020 e la cessazione dello stato di emergenza (attualmente fissato dal DL 105/2021, alla data del 31/12/2021) conservano la loro validità, senza necessità di alcuna comunicazione, per i successivi 90 giorni la cessazione dello stato di emergenza stesso.

 

Proroga di atti e provvedimenti abilitativi in scadenza

Proroga della validità di atti e provvedimenti abilitativi in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, (articolo 103, comma 2 del d.l.18/2020).

La proroga fino al 15 giugno riguarda la validita' di tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, aventi scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, con effetto retroattivo avendo efficacia anche per gli atti già scaduti tra il 31 gennaio 2020 ed il 17 marzo 2020, data di entrata in vigore del d.l.18/2020.
 

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina