Piano Italia Cashless

È un piano messo a punto dal Governo per incentivare l'uso di carte di credito, debito e app di pagamento, al fine di modernizzare il Paese e favorire lo sviluppo di un sistema più digitale, veloce, semplice e trasparente.

Il cashback prevede un rimborso del 10% se usi carte e app. Fino a 300 Euro all’anno, cioè fino a 150 Euro a semestre con almeno 50 pagamenti.

Per il cashback vengono considerate tutte le spese fatte con carte e app nei supermercati e nei negozi, bar e ristoranti, ma anche per l’idraulico, il meccanico, l’avvocato, l’architetto e gli altri artigiani e professionisti.

Non vale per gli acquisti online.

Il rimborso massimo per singola transazione è di 15 Euro.

Nel 2020 c’era l'Extra cashback di Natale: dall'8 al 31 dicembre 2020 bastavano 10 acquisti con carte di credito, carte di debito, Bancomat e Satispay (Apple Pay e Google Pay dal 2021) per avere il 10% di rimborso, fino a 150 Euro.

Inoltre sono previsti anche il Super cash back assegnato su base semestrale e la lotteria degli scontrini (dal 1 febbraio 2021) che prevede estrazioni settimanali, mensili e annuali.

Per saperne di più sulla lotteria degli scontrini consulta il sito del Ministero dell'Economia e delle finanze.

Come partecipare

Per partecipare assicurati di avere SPID o la Carta d’Identità elettronica (CIE):

Poi scarica l'app IO e, dopo l'avvio del Cashback, abilita le carte che utilizzi per i pagamenti.

Per informazioni

  Tutte le informazioni su come aderire e i dettagli su come funziona sul sito https://www.cashlessitalia.it/

  Comunicato e video promozionale sul sito del Governo

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina