Questa emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus Covid-19 ci sta mettendo a dura prova, ma non dobbiamo perderci d'animo e dare uno sguardo anche alle cose belle che in questo momento di difficoltà noi tutti riusciamo a mettere in campo nella nostra quotidianità. Nuove idee, solidarietà, metodi di lavoro e di studio completamente nuovi sono solo alcuni degli aspetti positivi.

Qui riportiamo alcune azioni positive e belle esperienze di questi giorni.

Un Prato di esperienze ZeroSei

12 maggio 2020

La playlist nel canale Yuotube del Comune di Prato dedicata alle famiglie con bambini 0-6 anni

In conseguenza alla sospensione dei servizi all'infanzia e di tutte le scuole di ogni ordine e grado sancita dal decreto in materia di contenimento del COVID-19, il Coordinamento Pedagogico e Organizzativo del Comune di Prato ha coinvolto il personale educativo ed insegnante, i bambini e le famiglie dei servizi comunali nel percorso "Didattica di vicinanza". Al fine di condividere l'enorme patrimonio di materiali e prodotti che sono stati elaborati in questi mesi, all'interno del canale Youtube istituzionale del Comune di Prato é stata istituita la playlist "Un Prato di esperienze ZeroSei", appositamente predisposta per dare visibilità a quei video di cui possono beneficiare tutti i bambini nella fascia d'età 0-6.

Come passare del buon tempo a casa con i bambini in questo momento di isolamento

15 aprile 2020

Abbiamo raccolto qualche suggerimento di vari enti per far passare a bambini e ragazzi qualche momento di spensieratezza a casa, facendo laboratori manuali, attività fisica o utilizzando semplicemente la fantasia.

Spiegare ai bambini cos'è il Coronavirus Covid-19
Video Comune di Prato "Cos’è il Coronavirus"?
Guida galattica Coronavirus

Biblioteca Lazzerini
Letture ad alta voce e laboratori per i bambini sulla pagina Facebook della Biblioteca Lazzerini

Palazzo Pretorio
Scopri lo stemma di Prato e realizza quello della tua famiglia. Crea un bigliettino per augurare buon compleanno al Museo di Palazzo Pretorio

Museo del Tessuto: crea storie
Crea storie e intreccia tessuti realizzati con il cartoncino

Scienze naturali e planetarie
Video del Museo di scienze planetarie PARSEC sulla pagina facebook del Museo

Regione Toscana: fiabe e passatempi
Dalle fiabe al telefono ai giochi su WhatsApp ecco cinque proposte per far passare il tempo ai più piccoli in questo periodo di clausura domestica

Gioca con la Polizia di Stato
Favole, disegni da colorare e video a cura del poliziotto prestigiatore per tenere impegnati i bambini che si trovano a casa.

Unicef: cinque giochi 
5 giochi da creare con i bambini utilizzando materiali di riciclo

Attività fisica giocando con i bambini
Le proposte del Ministero della Salute
Le proposte dell'Istituto Superiore di Sanità

Rai
Un palinsesto dedicato ai ragazzi
RAI per la didattica

Cucinare con i bambini e Coronavirus
Tre ricette per giocare a cucinare con i bambini. La cucina può rivelarsi un perfetto strumento educativo per intrattenere e stimolare la creatività dei bambini

Inclusione scolastica degli alunni stranieri, al via la didattica a distanza

2 aprile 2020

In questo momento di emergenza legata al Covid-19, il Comune di Prato ha attivato dal 23 marzo la didattica a distanza nelle scuole del territorio e con l'aiuto del Consorzio Metropoli ha realizzato una proposta educativa che permetta anche agli alunni stranieri di proseguire le attività già in corso di svolgimento, aiutando anche i
docenti con attività di co-progettazione.
È disponibile anche uno Sportello di mediazione linguistica e culturale centralizzato, al quale è possibile rivolgersi per richiedere contatti telefonici con le famiglie, traduzioni di testi relativi all'attuale situazione di emergenza ed altre azioni che abbiano come obiettivo la facilitazione dell'accesso degli studenti stranieri e delle loro famiglie alle modalità e-learning della scuola.
Sono 427 le famiglie straniere contattate dai mediatori culturali dell'assessorato all'Immigrazione per guidarle nell'accesso al Registro elettronico delle scuole, 18 gli istituti scolastici in cui sono state attivate piattaforme di didattica a distanza per le diverse materie di studio e 10 quelli in cui sono stati anche attivati laboratori di italiano per alunni stranieri.

Come funziona la didattica a distanza?
Gli insegnanti svolgono le lezioni e inviano agli studenti i compiti tramite il registro elettronico. La didattica a distanza è attiva anche per gli alunni che seguono a scuola i laboratori di lingua italiana. Sul registro elettronico sono disponibili oltre i compiti anche le attività per continuare ad imparare l'italiano e molte lezioni con gli insegnanti di classe e di laboratorio per aiutare coloro che non parlano ancora bene la lingua.

Insegnante laboratorio di italiano
Visualizza la foto in formato più grande

Una delle lezioni a distanza
Visualizza la foto in formato più grande

La donazione dell'Istituto Gandhi al Comitato Pro Emergenze

27 marzo 2020
Le scuole dell'istituto comprensivo Gandhi hanno devoluto al Comitato Pro Emergenze Città di Prato il ricavato dei mercatini di Natale, dello stand alla Festa del cioccolato artigianale di Vergaio e di altre iniziative extrascolastiche: la donazione sarà utilizzata per l'acquisto di attrezzature sanitarie necessarie ad ampliare il reparto di terapia intensiva dell'Ospedale di Prato. Un gesto di solidarietà concreto con cui alunni, famiglie ed insegnanti hanno voluto contribuire per fronteggiare l'emergenza Covid-19.  

Anche da casa i bambini delle scuole parlano di Pedibus

24 marzo 2020
L'esperienza del Pedibus resta nel cuore dei bambini anche a scuola chiusa. Ed ecco che gli studenti che partecipano alla mobilità dolce nel tragitto casa-scuola anche in questi giorni stanno preparando disegni e lavori che uniscono le riflessioni sull'esperienza del pedibus con quella, assolutamente inedita, che stanno vivendo in questi giorni: "Le scuole di ogni ordine e grado stanno continuando la didattica a distanza e soprattutto stanno mantenendo vivo quel forte legame che unisce i bambni delle scuole - sottolinea l'assessore alla Mobilità Flora Leoni -. Anche l'esperienza del Pedibus si inserisce in questa volontà di dare continuità a un'esperienza importante anche stando a casa. I disegni che ci sono arrivati sono bellissimi, dai temi più disparati e che trasmettono tanta voglia di ripartire, anche con il Pedibus!".

Scopri tutti i lavori realizzati dai/dalle ragazzi/e dei pedibus di Prato.

Disegno di Karol Eros della linea Orsetti della Scuola S. Gonda.
Visualizza il disegno di Karol Eros in formato più grande

Disegno di Elia della scuola primaria L. Da Vinci.
Visualizza il disegno di Elia in formato più grande

Disegno di Alessio del gruppo Panda della scuola De Andrè.
Visualizza il disegno di Alessio in formato più grande

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina