Aggiornamento del 17 settembre 2021 ore 9.35

Ieri, 16 settembre, in Consiglio dei Ministri è stato approvato un nuovo decreto legge con misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione d'uso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass) e il rafforzamento del sistema di screening.  Le nuove misure entreranno in vigore dal 15 ottobre 2021.

 In attesa del testo in Gazzetta Ufficiale, nel comunicato stampa del Governo le anticipazioni

Aggiornamento del 13 settembre 2021 ore 18

Il 9 settembre si è riunito il Consiglio dei Ministri che ha approvato un decreto legge con nuove misure per fronteggiare l’emergenza da COVID-19 in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario-assistenziale, in particolare riguardo l'estensione d'uso del green pass.

  Nel comunicato stampa del Governo le principali indicazioni

  Decreto Legge del 10 settembre 2021 in Gazzetta Ufficiale

Aggiornamento del 7 settembre 2021 ore 12.20

Il 5 agosto è stato firmato un protocollo d'intesa tra farmacie e Governo per la somministrazione di test antigenici rapidi - validi per l'emissione della certificazione digitale - a prezzo calmierato da parte delle farmacie aderenti.
Per i minori di età compresa tra i 12 e i 18 anni il costo sarà pari a 8 €, mentre per gli over 18 è fissato a 15 €.

Le prenotazioni, la gestione degli appuntamenti e l’esecuzione dei test verranno eseguiti autonomamente dalle farmacie, con priorità alla fascia di età 12-18 anni.

Il protocollo sarà valido fino al 30 settembre 2021.

  Maggiori informazioni e l'elenco delle farmacie aderenti sul sito del Governo

Aggiornamento del 1 settembre 2021 ore 9.45

Da oggi, 1 settembre, ricordiamo che il Green Pass diventa obbligatorio per prendere treni ad alta velocità e a lunga percorrenza, salire su un aereo o una nave (con qualche eccezione), per seguire le lezioni all'università e per insegnare in tutte le scuole.
Queste regole si sommano a quelle già previste.
Per i dettagli: Certificazioni verdi (Green Pass) - Scuola e Università

Aggiornamento del 27 agosto 2021 ore 14.10

Da lunedì 30 agosto, in Toscana, tutti coloro che devono avere la prima dose di vaccino, indipendentemente dalla loro età (over 12), potranno farlo presentandosi liberamente, presso qualsiasi centro vaccinale, senza nessun obbligo di prenotarsi. I già prenotati avranno la precedenza.

Inoltre sarà inviato un sms ai circa 37.000 studenti che hanno l'appuntamento nella seconda metà di settembre, per chiedere di anticipare la vaccinazione in modo da presentarsi all'inizio delle lezioni avendo fatto anche la seconda dose.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa su Toscana Notizie

Aggiornamento del 17 agosto 2021 ore 13.35

Al via in Toscana la campagna di vaccinazione antiCovid rivolta a migranti e persone senza fissa dimora. I cittadini dell'Unione Europea ed extra UE senza tessera sanitaria, in possesso dei codici ENI (Europeo Non Iscritto) e STP (Straniero Temporaneamente Presente) o di codici fiscali numerici provvisori, possono prenotare il vaccino anti Covid, chiamando il numero regionale 055 9077777, che si farà carico della loro richiesta, segnalandola alle Asl del territorio di riferimento.

  Ulteriori info su Toscana Notizie.

Aggiornamento del 16 agosto 2021 ore 16

Da oggi, 16 agosto, i giovani tra i 12 e 18 anni che non hanno ancora ricevuto la prima dose di vaccino possono recarsi, senza prenotazione, in tutti i punti vaccinali territoriali dell'ASL Toscana Centro.  
In particolare l’Azienda sanitaria ha previsto un incremento maggiore di dosi di vaccino in 15 Hub: al Pegaso 2 e al Pellegrinaio Nuovo di Prato, al Mandela Forum di Firenze, allo Spazio comunale a Calenzano, presso il Centro espositivo di Scandicci, a Pontassieve presso l’Hub Ex Chino Chini, a Reggello al Palazzetto dello Sport, alla Casa del Popolo di Grassina, al Palasport di Dicomano, alla Fondazione SESA di Empoli, al Palasport di Fucecchio, al Centro Polivalente di Certaldo, alla Cattedrale di Pistoia e al MCL di S.Biagio e infine presso il Palaterme di  Montecatini Terme.

I minori interessati potranno recarsi nei punti vaccinali con il documento di identità, tessera sanitaria, modulo del consenso firmato e accompagnati da entrambi i genitori, oppure con uno solo con apposita delega, in cui è indicato il motivo dell'impossibilità per il secondo genitore di essere presente.

  Maggiori informazioni sul sito dell'ASL Toscana Centro

Aggiornamento del 6 agosto 2021 ore 9.55

Nel Consiglio dei Ministri che si è riunito ieri, 5 agosto, è stato approvato un nuovo decreto legge con misure urgenti per l'esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, in materia di università e dei trasporti a partire dal 1° settembre 2021.

  Le anticipazioni nel comunicato stampa sul sito del Governo

Le informazioni con le regole divise per codice colore sono aggiornate: zona bianca, zona gialla, zona arancione, zona rossa.

 

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina