salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Cerca nella trasparenza

Amministrazione trasparente - Sezione 4: personale

Posizioni organizzative

Con Delibera di Giunta Comunale n. 22/2018 la Giunta Comunale ha approvato la nuova struttura organizzativa con l'entrata in vigore dal 01/03/2018 confermando contestualmente anche le seguenti Posizioni Organizzative di Alta ProfessionalitÓ:

  • Posizione Organizzativa di Alta ProfessionalitÓ "Vice Ragioniere Capo" presso Servizio Finanze e Tributi;
  • Posizione Organizzativa di Alta ProfessionalitÓ "Esperto in Pianificazione strategica e controlli" presso UnitÓ di Staff "Direzione Generale";
  • Posizione Organizzativa di Alta ProfessionalitÓ "Esperto Progettazione e responsabile della rete informatica e telematica" presso Servizio Informativo.

Con disposizione del Direttore Generale n. 1/2018 Ŕ stata approvata la pesatura delle Posizioni di Alta ProfessionalitÓ.

Per quanto riguarda le Posizioni Organizzative Responsabili di UnitÓ Organizzativa Complessa, ogni Dirigente, alla cui struttura la Giunta Comunale, con DGC n. 55/2018, ha attribuito specifiche risorse economiche, provvede a:

  • individuare e descrivere le Posizioni Organizzative;
  • rendere conoscibile, apposita indagine comparativa finalizzata all'individuazione dei candidati in possesso delle caratteristiche richieste per ricoprire tali incarichi;
  • acquisire le disponibilitÓ dei dipendenti interessati;
  • valutare le competenze possedute dai candidati rispetto ai requisiti richiesti, provvedendo alla nomina degli incaricati.

Al 1░ marzo 2018, le Posizioni Organizzative responsabili di UnitÓ organizzativa Complessa sono complessivamente 29.

Per quanto riguarda le Posizioni Organizzative di Alta ProfessionalitÓ, ogni Dirigente, alla cui struttura la Giunta Comunale ha attribuito Posizioni Organizzative di Alta ProfessionalitÓ, provvede a:

  • compilare la scheda di descrizione delle Posizioni;
  • rendere conoscibile, apposita indagine ricognitiva finalizzata all'individuazione dei candidati in possesso delle caratteristiche richieste per ricoprire tali incarichi;
  • acquisire le disponibilitÓ dei dipendenti interessati;
  • valutare le competenze possedute dai candidati rispetto ai requisiti richiesti, provvedendo alla nomina degli incaricati.

Al 1░ marzo 2018, le Posizioni Organizzative di Alta ProfessionalitÓ sono complessivamente 3.

Posizioni organizzative: servizio di appartenenza e curriculum

Posizioni organizzative di alta professionalità: curriculum

Posizioni organizzative cessate

La normativa vigente indica di tenere tutte le informazioni disponibili on line per cinque anni.

 Decreto legislativo n. 33 del 14.03.2013


Articolo 14, comma 1-quinquies "Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali"

1. Con riferimento ai titolari di incarichi politici, anche se non di carattere elettivo, di livello statale regionale e locale, lo Stato, le regioni e gli enti locali pubblicano i seguenti documenti ed informazioni:
a) l'atto di nomina o di proclamazione, con l'indicazione della durata dell'incarico o del mandato elettivo;
b) il curriculum;
c) i compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica; gli importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici;
d) i dati relativi all'assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati, ed i relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti;
e) gli altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e l'indicazione dei compensi spettanti;
f) le dichiarazioni di cui all'articolo 2, della legge 5 luglio 1982, n. 441, nonche' le attestazioni e dichiarazioni di cui agli articoli 3 e 4 della medesima legge, come modificata dal presente decreto, limitatamente al soggetto, al coniuge non separato e ai parenti entro il secondo grado, ove gli stessi vi consentano. Viene in ogni caso data evidenza al mancato consenso. Alle informazioni di cui alla presente lettera concernenti soggetti diversi dal titolare dell'organo di indirizzo politico non si applicano le disposizioni di cui all'articolo 7.


1-quinquies. Gli obblighi di pubblicazione di cui al comma 1 si applicano anche ai titolari di posizioni organizzative a cui sono affidate deleghe ai sensi dell'articolo 17, comma 1-bis, del decreto legislativo n. 165 del 2001, nonche' nei casi di cui all'articolo 4-bis, comma 2, del decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78 e in ogni altro caso in cui sono svolte funzioni dirigenziali. Per gli altri titolari di posizioni organizzative e' pubblicato il solo curriculum vitae.

La responsabilità dell'aggiornamento dei dati contenuti in questa pagina è del dirigente Giovanni Ducceschi - Servizio Risorse Umane

Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2018
 indietro  inizio pagina