salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Cerca nella trasparenza

Amministrazione trasparente - Sezione 17: pagamenti all'amministrazione

IBAN, pagamenti informatici e codici identificativi di pagamento

Da lunedì 11.12.2017 cambia l'IBAN del Comune di Prato.
Il nuovo IBAN è:
IBAN IT72T0306921531100000046012
Conto corrente bancario presso Intesa Sanpaolo intestato a Comune di Prato.
Si precisa che tutti gli accrediti che perverranno sulle vecchie coordinate bancarie saranno automaticamente indirizzati sulla nuove coordinate per un periodo di almeno 6 mesi.

Dati fiscali e IBAN del Comune di Prato

Pagamenti da parte di privati con bonifico bancario


Conto corrente bancario presso Istituto tesoriere Banca Intesa Sanpaolo intestato a "Comune di Prato":

IBAN: IT72T0306921531100000046012

Il codice IBAN è così composto: IT72 (sigla internazionale e numero di controllo) - T (CIN) - 03069 (ABI) - 21531 (CAB) - 100000046012 (numero conto corrente)

Tesoreria comunale Banca Intesa Sanpaolo
Sede legale: Piazza San Carlo, 156 - 10121 Torino
Recapiti e orari della tesoreria comunale - Banca Intesa San Paolo - Sede di Prato

Il servizio Tesoreria è svolto da tutte le Filiali Banca Intesa Sanpaolo presso le quali possono essere effettuati versamenti e riscossi mandati di pagamento.

Per i pagamenti dall'estero
Bank data:
Intesa Sanpaolo SpA
Prato Sede Via degli Alberti, 2 - 59100 Prato
Account owner: Tesoreria Comunale
BIC: BCITITMM

Pagamenti da parte di privati con bollettino postale


Bollettino di conto corrente postale su CCP n. 30372502 intestato a "Comune di Prato - Servizio di tesoreria".

Pagamenti da parte di altri enti sottoposti al regime di tesoreria unica


I pagamenti disposti dagli enti soggetti a qualsiasi titolo al sistema di tesoreria unica dovranno essere disposti con girofondi sulla contabilità speciale intestata al Comune di Prato - tesoreria unica n. 62517.


 Decreto legislativo n. 33 del 14.03.2013


Articolo 36
"Pubblicazione delle informazioni necessarie per l'effettuazione di pagamenti informatici"

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e specificano nelle richieste di pagamento i dati e le informazioni di cui all'articolo 5 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82.

La responsabilità dell'aggiornamento dei dati contenuti in questa pagina è del dirigente Davide Zenti - Servizio Finanze e Tributi.
Ultimo aggiornamento: 11 dicembre 2017
 indietro  inizio pagina