salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Cerca nella trasparenza

Amministrazione trasparente - Sezione 13: bilanci

Bilancio preventivo e consuntivo

Il Bilancio di previsione è uno degli strumenti fondamentali di programmazione e controllo dell’ente, è un documento annuale di previsione deliberato in pareggio complessivo tra entrate e uscite. È corredato dalla relazione previsionale e programmatica e dal bilancio pluriennale.

Il rendiconto della gestione è il documento predisposto dalla Giunta ed approvato dal Consiglio entro il 30 aprile dell'anno finanziario successivo a quello cui si riferisce, nel quale sono certificate le entrate e le spese sostenute dall'ente nell'esercizio finanziario precedente e con cui avviene la dimostrazione dei risultati. Comprende il conto del bilancio, il conto economico ed il conto del patrimonio consuntivi. Costituisce allegato al rendiconto la relazione dell’organo esecutivo.

 Decreto legislativo n. 33 del 14.03.2013


Articolo 29, comma 1 (modificato con D.Lgs n.97 del 25.05.2016)
"Obblighi di pubblicazione del bilancio, preventivo e consuntivo, e del Piano degli indicatori e risultati attesi di bilancio, nonché dei dati concernenti il monitoraggio degli obiettivi"

1. Fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis, le pubbliche amministrazioni pubblicano i documenti e gli allegati del bilancio preventivo e del conto consuntivo entro trenta giorni dalla loro adozione, nonche' i dati relativi al bilancio di previsione e a quello consuntivo in forma sintetica, aggregata e semplificata, anche con il ricorso a rappresentazioni grafiche, al fine di assicurare la piena accessibilita' e comprensibilita'.
1-bis. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e rendono accessibili, anche attraverso il ricorso ad un portale unico, i dati relativi alle entrate e alla spesa di cui ai propri bilanci preventivi e consuntivi in formato tabellare aperto che ne consenta l'esportazione, il trattamento e il riutilizzo, ai sensi dell'articolo 7, secondo uno schema tipo e modalita' definiti con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri da adottare sentita la Conferenza unificata.

 

La responsabilità dell'aggiornamento dei dati contenuti in questa pagina è del dirigente Davide Zenti - Servizio Finanze e tributi.

Ultimo aggiornamento: 18 giugno 2015
 indietro  inizio pagina