salta la barra


Comune di Prato

 indietro
.
Cerca nel sito
Valutazione integrata e valutazione ambientale strategica

Valutazione Ambientale Strategica (Ra)

La Valutazione Ambientale Strategica (VAS) è il processo che valuta gli effetti e le ricadute sull’ambiente delle scelte del Piano Strutturale adottato.
Lo strumento principale della VAS è il “Rapporto Ambientale”, così come definito dalla normativa comunitaria 2001/42/CE. Rappresenta un documento in cui sono individuati, descritti e valutati gli effetti che l’attuazione del Piano Strutturale potrebbe avere sull’ambiente; descrive la situazione esistente delle risorse ed esegue una successiva verifica rispetto all’ipotesi di realizzazione di quello che il Piano prevede.
Per facilitare l’informazione e la partecipazione del pubblico, il "Rapporto Ambientale" è accompagnato da una “Sintesi non tecnica” che illustra con linguaggio non specialistico i contenuti del Piano Strutturale e del Rapporto Ambientale.

Il "Rapporto Ambientale", corredato dalla “Sintesi non tecnica” è stato adottato contestualmente al Piano Strutturale con Delibera di Consiglio Comunale n. 40 del 31 maggio 2012.
Successivamente si sono svolte le consultazioni da parte dei soggetti competenti in materia ambientale e, dalla data di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana, chiunque ha potuto presentare le osservazioni.
Le osservazioni presentate sono state valutate dall’Autorità competente la quale, con D.D. n. 616/2013 ha espresso il proprio "Parere motivato" sulla compatibilità ambientale del Piano. Sulla base dei risultati del "Parere motivato", l'Autorità Procedente (il Consiglio Comunale) ha apportato le modifiche al Piano Strutturale in vista della approvazione, dandone conto nella "Dichiarazione di sintesi".

Il "Rapporto Ambientale" e la "Sintesi non tecnica", assieme al "Parere motivato" ed alla "Dichiarazione di sintesi", sono stati approvati contestualmente al Piano Strutturale con D.C.C. n. 19/2013.

ll giorno 24 aprile 2013 l’avviso di approvazione è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (BURT) n. 17.

Osservazioni

L’avviso di deposito del Rapporto Ambientale e della Sintesi non Tecnica adottati con delibera di Consiglio n. 40/2012 è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 24 del 13 giugno 2012.
Dal 13 agosto 2012, termine per la presentazione delle osservazioni, si è svolta la fase istruttoria delle osservazioni pervenute, che sono state esaminate e valutate dall'Autorità Competente.

Rapporto ambientale (Ra.1)

 Rapporto ambientale in formato .pdf 25613 kb

Sintesi non tecnica (Ra.2)

 Sintesi non tecnica in formato .pdf 8853 kb

Parere Motivato della Autorità Competente (Ra.3)

 Parere motivato della Autorità Competente in formato .pdf 3443 kb

Dichiarazione di sintesi (Ra.4)

 Dichiarazione di sintesi in formato .pdf 514 kb


Ultimo aggiornamento: 24.04.2013
 indietro inizio pagina