Comune di Prato
Piazza Mercatale 31/33 - 59100 Prato
Tel 0574.183.6636/5603

Servizio Lavori Pubblici E Mobilità - Ufficio Ordinanze
Ordinanza n. 876/2019

Pulizia strade - Via F. De Sanctis, nel tratto compreso tra l'intersezione con Via del Lazzeretto e l'intersezione con Via delle Badie.
il dirigente

Premesso che occorre disciplinare l'esecuzione delle pulizie meccaniche del fondo stradale in Via F. De Sanctis, nel tratto compreso tra l'intersezione con Via del Lazzeretto e l'intersezione con Via delle Badie;

dato atto che l'esecuzione delle operazioni di pulizia meccanica nel suddetto tratto di Via F. De Sanctis avverrà il secondo e il quarto giovedì feriali di ogni mese, dalle ore 16:00 alle ore 18:30;

vista la richiesta pervenuta da Alia S.p.A. in data 15/02/2019, prot. n. 01-2019-7981, e relativa all'adozione di appropriati provvedimenti di viabilità;

dato atto che la suddetta istanza è stata registrata nel nuovo applicativo "Prato City Works" al P.G. 13-000-2168-190219 del giorno 19 febbraio 2019;

premesso che l'interesse legittimo del richiedente non deve confliggere con i diritti e gli interessi legittimi di terzi;

rilevata la necessità di adottare appropriati provvedimenti di viabilità per garantire la fluidità della circolazione stradale nonché per motivi di sicurezza della circolazione medesima e degli addetti alle operazioni;

dato atto che i provvedimenti sono accordati senza pregiudizio dei diritti di terzi e con l'obbligo, da parte dell'azienda di igiene urbana, di riparare eventuali danni derivanti dalle operazioni di pulizia meccanica;

visti gli artt. 5, comma 3, 7 e 27 del D. Lgs. 30.04.1992, n. 285 (N.C.d.S.) e il relativo Regolamento di Esecuzione e d'Attuazione (D.P.R. 16.12.1992, n. 495);

visto l'art. 107 del D. Lgs. 18.08.2000, n. 267 "T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali";

dispone

che dal giorno 14 MARZO 2019, dalle ore 16.00 alle ore 18:30, il SECONDO e il QUARTO GIOVEDI' feriali di ogni mese, nel sotto indicato tratto di via siano adottati i seguenti provvedimenti di viabilità:

1

  • Via Francesco De Sanctis, nel tratto compreso tra l'intersezione con Via del Lazzeretto e l'intersezione con Via delle Badie:

DIVIETO DI SOSTA IN TUTTA L'AREA, apponendo conforme idonea segnaletica stradale di divieto: divieto di sosta con pannelli integrativi di validità e di pulizia meccanica della strada.


2. Revoca

La presente ordinanza sostituisce e revoca ogni altra eventuale precedente ordinanza, che disciplini l'esecuzione delle pulizie meccaniche nel suddetto tratto di Via F. De Sanctis, ed in particolare l'ordinanza n. 1700/2007, limitatamente al tratto di strada di cui sopra, che risulti in contrasto con i provvedimenti di pulizia strade di nuova istituzione.












L'efficacia della presente ordinanza è subordinata alle seguenti condizioni:

  1. apposizione della prescritta segnaletica stradale, conforme a quanto disposto dal Titolo II del D.P.R. 16.12.1992 n. 495, a cura e spese di Alia S.p.A.;
  2. apposizione della segnaletica di divieto di sosta almeno 48 ore prima dell'inizio del divieto stesso;
  3. invio della prescritta dichiarazione di avvenuta apposizione di segnaletica di divieto di sosta con rimozione forzata ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, da effettuarsi a mezzo fax al numero 0574/1837371 prima della decorrenza del presente atto.

S'informa la cittadinanza della presente ordinanza mediante pubblicazione all'Albo Pretorio.

Il Servizio PH 2 - U.O.C. Trasporti e Traffico e gli organi di Polizia Stradale di cui all'art. 12 del Nuovo Codice della Strada, Alia S.p.A. ed a chi altro spetti, ciascuno per quanto di propria competenza, sono incaricati, rispettivamente dell'esecuzione e della verifica dell'osservanza della presente ordinanza.

I contravventori della presente ordinanza saranno puniti a norma di legge.

Ai sensi dell'art. 3, u. c., della Legge n. 241/1990 e s.m.i., si informa che contro il presente atto può essere presentato ricorso, alternativamente, al TAR competente ai sensi della L. n. 1034/1971 e successive modificazioni, o al Presidente della Repubblica, ai sensi dell'art. 8 del D.P.R. 24 novembre 1971, n. 1199, rispettivamente entro 60 (sessanta) giorni ed entro 120 (centoventi) giorni a decorrere dalla data di pubblicazione del presente atto.

Ai sensi dell'art. 37, comma 3, del N.C.d.S., approvato con D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285, e dell'art. 74 del suo Regolamento di Esecuzione e d'Attuazione, approvato con D.P.R 16 dicembre 1992, n. 495, entro 60 giorni dall'adozione del provvedimento che autorizza la collocazione della segnaletica, è ammesso ricorso al Ministero dei Trasporti.

E' delegato alla firma della presente ordinanza, in conformità alla specifica delega del Dirigente del Servizio PH (già Servizio 4V) P.G. 65307 del 21/05/2012, il Dott. Davide Puccianti, in qualità di Responsabile dell'U.O.C. Trasporti e Traffico, e, in sua assenza, il Geom. Gerarda del Reno, in qualità di Responsabile dell'U.O.C. Urbanizzazione Primaria.

Documento firmato in originale e pubblicato su Internet lunedì 11 marzo 2019

Il Dirigente
(Ing. Rossano Rocchi)