Comune di Prato
Piazza Mercatale 31/33 - 59100 Prato
Tel 0574.183.6636/5603

Servizio Lavori Pubblici E Mobilità - Ufficio Ordinanze
Ordinanza n. 3264/2019

Zona a Traffico Controllato: estensione territoriale e disciplina generale della sosta regolamentata a pagamento e/o con permesso.
il dirigente

Richiamata la D.C.C. n. 76 del 4 giugno 2002, avente per oggetto "Programma Urbano della Mobilità 2002-2004", con la quale è stata definita l'estensione della Zona a Traffico Controllato (ZTC);

richiamata altresì la D.G.C. n. 146 del 27/03/2007, con la quale sono state confermate l'estensione della Zona a Traffico Controllato (ZTC) e la previsione di aree di sosta regolamentate a pagamento in una parte della stessa ZTC;

vista l'ordinanza n. 2386 del 29/06/2018;

rilevata la necessità di procedere alla revisione della disciplina della sosta all'interno della Zona a Traffico Controllato nonché delle categorie autorizzate alla sosta medesima negli spazi appositamente individuati mediante esposizione dell'idoneo permesso;

dato atto che l'estensione della Zona a Traffico Controllato è riportata nell'Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente ordinanza, specificando che viale della Repubblica, tratto compreso tra Ponte Petrino e l'intersezione con via F. Ferrucci, non è compreso all'interno della Z.T.C., ma ne costituisce il confine;

dato atto, altresì, che le tipologie di permessi inerenti alla Zona a Traffico Controllato e la relativa disciplina sono riportati nell'allegato 2 "Disciplinare dei permessi per la sosta nella Zona a Traffico Controllato", parte integrante e sostanziale della presente ordinanza;

dato atto, inoltre, che le limitazioni alla circolazione nella Zona a Traffico Controllato a specifiche categorie di veicoli sono riportate in un'apposita ordinanza, emessa annualmente dal competente Servizio comunale, in materia ambientale;

visti gli artt. 5, 6 e 7 del N.C.d.S. (D. Lgs. 30/04/1992, n. 285) ed il suo Regolamento d'Esecuzione e d'Attuazione (D.P.R. 16/12/1992, n. 495);

visto l'art. 107 del D. Lgs. 18/08/2000, n. 267 "T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali";

dispone

che dal giorno 4 NOVEMBRE 2019 siano adottati i seguenti provvedimenti di viabilità:

1.

l'estensione della Zona a Traffico Controllato (ZTC) è individuata nell'Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente ordinanza;

1.1.

è altresì parte integrante e sostanziale della presente ordinanza l'Allegato 2 "Disciplinare dei permessi per la sosta nella Zona a Traffico Controllato";

2.

nella Zona a Traffico Controllato siano adottati i seguenti provvedimenti di disciplina della sosta:


siano destinate a PARCHEGGI A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, le seguenti vie e piazze, eccetto categorie autorizzate 3, 3/A, 13, 16, C, CP, 63:


  • Via Tiziano;
  • Viale Vittorio Veneto;
  • Galleria Vittorio Veneto;
  • Piazza Europa;
  • Via Giotto;
  • Piazzetta Giotto;
  • Via Tiepolo;
  • Via Cimabue;
  • Via G. Matteotti;
  • Via B. Buozzi;
  • Via della Fonderia;
  • Via P. Gobetti;
  • Via V. Gioberti;
  • Via F. Guicciardini;
  • Via A. Gramsci;
  • Via Fra' Bartolomeo;
  • Via Santa Gonda;
  • Via N. Gerini;
  • Via T. Signorini;
  • Via A. Parigi;
  • Via A. Spadini;
  • Via G. Fattori;
  • Viale Montegrappa (tratto compreso tra Via Santa Gonda e Viale Vittorio Veneto);
  • Via F. lli Miniati;
  • Via A. della Robbia;
  • Via B. Buontalenti;
  • Via Fra' Diamante;
  • Via T. Di Piero;
  • Via Donatello;
  • Via A. Gaddi;
  • Via F. lli da Maiano;
  • Via E. Campolmi;
  • Via F. Tacca;
  • Via Bettino;
  • Via G. da San Gallo;
  • Via G. Amendola;
  • Via Arc. A. Martini.

Sosta solo autorizzati cat. 16:

  • Via L. A. Muratori (disciplinata dall'ordinanza n. 2945/2011);
  • Via G. La Pira (disciplinata dall'ordinanza n. 2940/2011);
  • Via G. Luzzatto (tratto tra Via L. A. Muratori e Via P. Giannone - disciplinata dall'ordinanza n. 2947/2011);
  • Via A. Guardini (disciplinata dall'ordinanza n. 2857/2004);
  • Via Rio (disciplinata dall'ordinanza n. 2857/2004);
  • Via Machiavelli (tratto senza uscita compreso tra il civico 61 ed il civico 71/5 - disciplinata dall'ordinanza n. 2946/2011));
  • Via Giannone, (tratto compreso tra l'intersezione con via N. Machiavelli ed il civico 11 - disciplinata dall'ordinanza n. 2941/2011);
  • Via G. Benini (disciplinata dall'ordinanza n. 2944/2011);
  • Via B. Varchi (disciplinata dall'ordinanza n. 3200/2014);
  • Via C. Beccaria (disciplinata dall'ordinanza n. 2943/2011);

3.

sia destinato a PARCHEGGIO A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, il seguente tratto di via, eccetto categorie autorizzate 3, 3/A, 13, 16, 18, C, CP, 63:


  • Via F. Ferrucci (tratto compreso tra Piazza San Marco e Viale della Repubblica).

4.

siano destinate a PARCHEGGI A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, le seguenti vie e piazze, eccetto categorie autorizzate 3, 3/A, 13, 17, C, CP, 63:

  • Piazza G. Ciardi;
  • Via Strozzi (tratto compreso tra Via Porta al Serraglio e Via C. Battisti);
  • Via Bologna (tratto compreso tra Piazza G. Ciardi e Via F. Moggi);
  • Via F. Moggi;
  • Via del Bisenzio a San Martino, tratto compreso tra via Bologna e via Ada Negri;
  • Viale G. Galilei (tratto compreso tra Via J. L. Protche ed il civico 13);
  • Via J. L. Protche;
  • Piazzale del Ponzaglio;
  • Via E. Abati;
  • Via A. Petri;
  • Via A. Angiolini;
  • Via F. Franceschini;
  • Via A. Spano (tratto compreso tra Via Bologna e Via F. Moggi);
  • Via A. Cerutti;
  • Via G. Mazzoni;
  • Via A. Franchi;
  • Via A. M. Enriquez Agnoletti;
  • Piazza della Gualchierina;
  • Via dei Ciliani (tratto compreso tra Via Bologna e Via Rubieri);
  • Via Martiri delle Foibe;
  • Via G. Paolini;
  • Via E. Guevara.

Oltre alle categorie sopra riportate, limitatamente a Viale Galilei nel tratto sopra specificato, è autorizzata la sosta per la cat. 4, limitatamente a Piazzale del Ponzaglio, la sosta per le categorie 1 - 2 - 8 - 8/A- 8/B -10 - 15 - 25 - 35. In Piazza Giovanni Ciardi è autorizzata la sosta per le categorie 1, 2 e 8.

5.

sia destinata a PARCHEGGIO A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, la seguente piazza, eccetto categorie autorizzate 3, 3/A, 4, 4/A, 5/B, 12, 13, 17, C, CP, 63:

  • Piazza del Mercato Nuovo.


6.

siano destinate a PARCHEGGI A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, le seguenti vie e piazze, eccetto categorie autorizzate 2 (limitatamente a Piazzale Generale Castellano), 3, 3/A, 4 - 10 e 35 (limitatamente a Via Pomeria), 13, 18, C, CP, 63, A (limitatamente a via Ser Jacopo da Pandolfino, via E. Niccoli, via Bicchierai):


  • Via Pomeria;
  • Via Ser Jacopo da Pandolfino;
  • Via E. Niccoli;
  • Via F. Rai;
  • Via Q. Baldinucci (tratto tra Via Simintendi ed il vicolo del Menichino);
  • Via Don G. Arcangeli;
  • Via di Ponzano;
  • Via F. lli Giachetti;
  • Via G. Ristori;
  • Via Torelli;
  • Via E. Boni (tratto compreso tra Via T. Pini e Via F. Ferrucci);
  • Via G. Pisano;
  • Via. G. Bovio;
  • Via del Romito (tratto tra Via Pomeria e Via C. Livi);
  • Piazzale del Romito;
  • Via G. Pelagatti;
  • Via S. Marcovaldi;
  • Piazzale dell'Agricoltura;
  • Piazzale dell'Arte e Mestieri;
  • Via F. Casotti;
  • Via F. Pacchiani;
  • Via A. Lazzerini;
  • Via della Liberazione;
  • Via F. Baldanzi;
  • Via C. Livi;
  • Piazzale Gen. G. Castellano;
  • Via F. Rocchi;
  • Via G. Valentini;
  • Via Q. Baldinucci (tratto compreso tra Via Pomeria e Via Simintendi);
  • Via G. F. Pieri;
  • Via Fabbroni;
  • Via A. Simintendi;
  • Via C. Grassi;
  • Via Masaccio;
  • Via S. Botticelli, tratto compreso tra Via F. Ferrucci e via T. Pini/via A. Del Rigo;
  • Via Z. Bicchierai;
  • Via G. Marchini;
  • Via Roma (tratto compreso tra Via Santa Trinita e Via Zarini);
  • Piazzale Conca Santa Trinita;
  • Via S. Vaj (tratto compreso tra Via del Castagno e Via Valentini);
  • Via Assisi;
  • Via T. Bertini, tratto compreso tra Via del Castagno e Via Valentini;
  • Via Orvieto, tratto compreso tra Via del Castagno e Via Valentini;
  • Via Marsala.

Oltre alle categorie sopra riportate, limitatamente a Piazzale Generale Castellano, è autorizzata la sosta per la cat. 2, limitatamente a via Pomeria è autorizzata la sosta per le categorie 4, 10 e 35 e, limitatamente a via Ser Jacopo da Pandolfino, via E. Niccoli e via Bicchierai, è autorizzata la sosta per la categoria A.


6.1

Sosta consentita autorizzati cat. 18 nei limiti segnati in:

  • Via Emilio Bertini: divieto di sosta 0-24 fuori dai limiti segnati;


7.

siano destinate a PARCHEGGI A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, le seguenti vie e piazze, eccetto categorie autorizzate 13, 19, C, CP, 63:

  • Via Genova;
  • Piazzale Ebensee, area sud;
  • Piazza dei Macelli;
  • Via P. dell'Abbaco;
  • Via della Previdenza;
  • Via F. Petrarca;
  • Piazzale F. Petrarca;
  • Via C. da Prato;
  • Via Lucca;
  • Via Livorno;
  • Via Pisa;
  • Piazzale Erasmus.

Oltre alle categorie sopra riportate, limitatamente a Piazza dei Macelli, è autorizzata la sosta per le categorie 2, 4, 10, 25, 35 e, limitatamente a Piazzale Ebensee, area sud, è autorizzata la sosta per la categoria 4.

7.1 Parcheggio con barriere di Piazzale Ebensee, area nord

  • Piazzale Ebensee, area nord:

la sosta nell'area di parcheggio con barriere è subordinata al pagamento di una tariffa stabilita dal Comune di Prato mediante cassa automatica.

L'applicazione della tariffa è prevista nei giorni feriali dalle ore 08:00 alle ore 20:00.

Il sistema di protezione e gestione del parcheggio mediante barriere è in funzione per tutte le ventiquattro ore di tutti i giorni.

All'ingresso dell'area di parcheggio è apposta idonea segnaletica stradale verticale di parcheggio con pannelli integrativi di validità (Modello II 3/d Art. 83), di auto e con messaggio "nei limiti segnati".

7.1.2

Stalli di sosta ubicati all'interno del parcheggio a sbarra di Piazzale Ebensee, area nord, riservati ai veicoli del Comune di Prato (ordinanza n. 374 del 2/02/2018)

  • Piazzale Ebensee, limitatamente agli stalli di sosta adiacenti alla pista ciclabile "Learco Guerra" nel tratto parallelo a Via Cavour, contraddistinti da segnaletica orizzontale di colore giallo e supportati da idonea segnaletica stradale verticale:

DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, eccetto i veicoli del Comune di Prato opportunamente individuati da apposito logo, apponendo conforme e idonea segnaletica stradale di divieto: divieto di sosta con pannelli integrativi di rimozione forzata e d'eccezione.

8.

siano destinate a PARCHEGGI A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, le seguenti vie, eccetto categorie autorizzate 3, 3/A, 13, 21, C, CP, 63:

  • Via Cavour (tratto compreso tra Via Galcianese ed il civico 10; tratto compreso tra il civico 10 e Via Pistoiese);
  • Via Curtatone (tratto compreso tra Via Pistoiese ed il sottopasso FS);
  • Via Pistoiese (tratto compreso tra Via Don A. Ciabatti e Via dell'Alberaccio e tratto compreso tra Via Becagli e Via Cavour);
  • Via Oberdan;
  • Via IV Novembre;
  • Via IX Agosto;
  • Via A. Marini (tratto compreso tra il sottopasso FS e via Pistoiese);
  • Via F. Filzi;
  • Via del Campaccio (tratto compreso tra via F. Filzi ed il sottopasso FS);
  • Via R. Tofani;
  • Via G. Mameli;
  • Via D. Chiesa;
  • Via S. Pellico;
  • Via P. Maroncelli;
  • Via dei Gobbi (tratto compreso tra Via Pistoiese ed il sottopasso FS);
  • Via Goito;
  • Via Palestro;
  • Via Mentana;
  • Via Don E. Tazzoli;
  • Via N. Rota;
  • Via Orti del Pero;
  • Via G. Puccini.

Oltre alle categorie sopra riportate, limitatamente a via Orti del Pero, è autorizzata la sosta per le categorie 10 e 35 e, limitatamente a via Curtatone, tratto compreso tra via Luti ed il sottopasso FS, è autorizzata la sosta per la categoria 17.

9.

siano destinate a PARCHEGGI A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, le seguenti vie e piazze, eccetto categorie autorizzate 1, 2, 3, 3/A, 4/A, 5/B, 8, 8/A, 10, 13, 15, 25, 35:

  • Via Marianna Nistri;
  • Via Datini;
  • Via dei Sassoli;
  • Via della Fortezza;
  • Via San Giovanni;
  • Via Carbonaia, tratto compreso tra via Frascati e via dei Migliorati;
  • Via Frascati;
  • Via del Ceppo Vecchio;
  • Piazza degli Innocenti - Divieto di sosta 0-24 fuori dai limiti segnati;
  • Via dei Migliorati;
  • Via Dante;
  • Via Sant'Jacopo, tratto compreso tra via Frascati e via I. Modesti;
  • Viale Piave;
  • Via Rosa Gattorno;
  • Via del Melograno;
  • Via S. Antonio;
  • Via San Giorgio.

Oltre alle categorie sopra riportate, limitatamente a via Marianna Nistri, via dei Sassoli, Via San Jacopo, Via Frascati, Via Carbonaia e Via Sant'Antonio, tratto compreso tra l'intersezione con il Ponte al Mercatale/Piazza Mercatale e l'intersezione con il Canto al Mercatale, è autorizzata la sosta per le categorie A e 5/C.

9.1

  • Piazza Mercatale, escluse la parte centrale rialzata e la bretella di collegamento tra la proiezione di via G. Garibaldi e la proiezione di Ponte al Mercatale, sia destinata a PARCHEGGI A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, eccetto categorie autorizzate come di seguito riportato:

- area prospiciente il civico 46 fino al civico 16: categorie 1, 2, 3, 3A, 10, 13, 15, 25, 35;

- area prospiciente il civico 12 fino al civico 4, limitatamente alla parte finitima al marciapiede: destinata alla sosta di ciclomotori e motocicli esclusivamente entro gli stalli contrassegnati;

- area prospiciente il civico 13 fino al civico 4, per la sua proiezione, ad eccezione della parte destinata alla sosta, fino al limite della carreggiata, categorie: 1, 2, 3, 3A, 4, 4A, 5B, 10, 13, 15, 25, 35;

- area prospiciente il civico 180 fino alla proiezione del civico 155 categorie: 1, 2, 3, 3A, 10, 13, 15, 25, 35;

- area prospiciente il civico 152 fino al civico 146/A, per la sua proiezione fino alla carreggiata, categorie: 1, 2, 3, 3A, 4, 4/A, 5/B, 10, 13, 15, 25, 35;

- area prospiciente il civico 147 fino al civico 146/A, limitatamente agli stalli in prossimità del marciapiede: destinata alla sosta di ciclomotori e motocicli, esclusivamente entro gli stalli contrassegnati;

- area prospiciente il civico 141 fino al civico 123, per la sua proiezione fino alla carreggiata, categorie: 1, 2, 3, 3A, 5C, 8, 10, 13, 15, 25, 35;

- sul fronte dell'immobile con accesso dal civico 111 (caserma Guardia di Finanza): sosta consentita ai mezzi della Guardia di Finanza, esclusivamente entro gli stalli contrassegnati;

- area prospiciente il civico 94 fino al civico 53, per la sua proiezione fino alla carreggiata, categorie: 1, 2, 3, 3A, 5C, 10, 13, 15, 25, 35;

- area a margine della rampa di inversione di piazza Mercatale posta in proiezione del civico 33, ad esclusione della parte occupata dall'isola ecologica, destinata alla sosta di ciclomotori e motocicli;

- area ricompresa tra la corsia di marcia in direzione di via San Silvestro e la parte rialzata del parcheggio interno alla piazza, con inizio dalla proiezione del civico 31 fino alla proiezione del civico 8, categorie: 1, 2, 3, 3A, 10, 13, 15, 25, 35;

- area ricompresa tra la corsia di marcia in direzione di via San Silvestro e la parte destinata a giardino interno alla piazza, con inizio dalla proiezione del civico 181 fino alla proiezione del civico 134, categorie: 1, 2, 3, 3A, 10, 13, 15, 25, 35.


9.2

  • Piazza San Marco, sia destinata a PARCHEGGI A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, eccetto categorie autorizzate come di seguito riportato:

- tratto compreso tra l'intersezione con viale Piave e l'intersezione con via Pomeria, categorie: 1, 2, 3, 4, 4/A, 5, 5/B, 5/C, 8, 10, 13, 15, 25, 35;

- tratto compreso tra l'intersezione con via Arc. A. Martini e l'intersezione con la stessa piazza San Marco in proiezione di via San Silvestro, categorie: 1, 2, 3, 4, 4/A, 5, 5/B, 5/C, 8, 10, 13, 15, 25, 35;

10.

Siano destinate a PARCHEGGI A PAGAMENTO CON PARCHIMETRO, nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 20.00 dei SOLI GIORNI FERIALI, esclusivamente all'interno degli appositi stalli contrassegnati, le seguenti piazze:

  • Piazza San Francesco, area centrale con stalli a pagamento evidenziati da apposita segnaletica orizzontale di colore blu;
  • Piazza Mercatale, nella parte centrale rialzata e lungo la bretella di collegamento tra la proiezione di via G. Garibaldi e la proiezione di Ponte al Mercatale;
  • Piazza San Domenico, area prospiciente i civici dal 3 al 7 e parzialmente affiancata alla chiesa di San Domenico;

11.

Siano destinate a PARCHEGGIO RISERVATO alle sole categorie autorizzate, esclusivamente entro gli stalli contrassegnati, ove presenti, o entro gli ambiti delimitati da specifica segnaletica verticale, le seguenti vie e piazze:

  • Piazza San Francesco, area centrale con stalli a pagamento evidenziati da apposita segnaletica orizzontale di colore blu, esclusivamente dalle ore 20:00 alle ore 08:00, categorie 1, 2, 10, 15, 25, 35;
  • Piazza degli Innocenti, esclusivamente all'interno degli stalli a pagamento evidenziati da apposita segnaletica orizzontale di colore blu, dalle ore 20:00 alle ore 08:00, categorie 1, 2, 8, 10, 15, 25, 35;
  • Piazza San Marco, tratto compreso tra l'intersezione con via G. Mazzini e l'intersezione con viale Piave, categorie: 8, 10;
  • Piazza San Marco, tratto in proiezione di via San Silvestro compreso tra il civico 15 ed il civico 16, categoria: 8;
  • Via Puccetti, categorie 1, 2, 3, 4, 5, 8, 10, 13;
  • Piazza S. Rocco, categorie 1, 2, 3, 4, 5, 8, 10, 13;
  • Via Calimara, categorie 1, 2, 3, 4, 5, 8, 10, 13;
  • Via del Cassero, categorie 1, 2, 3, 4A, 5B, 8, 10, 15, 25, 35;
  • Canto al Mercatale, categorie 1, 2, 3, 4, 5, 8, 10, 13;
  • Via Felice Cavallotti, categorie 1, 2, 3, 3/A, 4/A, 5/B, 8/A, 8/B, 10, 13, 15, 25, 35, 66, F;
  • Piazza Mercatale, tratto compreso tra la corsia di marcia in direzione del Canto al Mercatale e la parte rialzata del parcheggio interno alla piazza, con inizio dalla proiezione del civico 93 fino alla proiezione del civico 65, categorie 1, 2, 3, 3A, 10, 13, 15, 25, 35, esclusivamente entro gli stalli contrassegnati;
  • Piazza Mercatale, area delimitata ad est dal fabbricato con accesso dal civico 111 (caserma Guardia di Finanza), ad ovest dal fabbricato con accesso al civico 110 ed a nord dalle mura medievali lungo l'argine del fiume Bisenzio, categorie: 1, 2, 3, 3A, 10, 13, 15, 25, 35;
  • Piazza Mercatale, area prospiciente il civico 110 fino al civico 104, categorie 1, 2, 3, 3A, 10, 13, 15, 25, 35;
  • Piazza Mercatale, area ricompresa tra la corsia di marcia in direzione del Canto al Mercatale e la parte destinata a giardino interno alla piazza, con inizio della proiezione del civico 134 fino alla proiezione del civico 104, categorie: 1, 2, 3, 3A, 10, 13, 15, 25, 35;
  • Piazza San Domenico, tratto compreso tra l'intersezione con il Vicolo degli Stovigliai e l'intersezione con via Convenevole da Prato, categorie 1, 2, 4, 4A, 5, 5B, 5C, 10, 15, 25, 35, F, esclusivamente entro gli stalli contrassegnati;
  • Via San Vincenzo, categorie 1, 2, 3, 3A, 4A, 5B, 8A, 8B,10, 13, 15, 25, 35, 66, F, A;
  • Piazza dell'Ospedale, categoria 66;
  • Corso Savonarola, tratto compreso tra il civico 23 ed il civico 27 e tratto compreso tra il civico 15 ed il civico 15/c, categorie 1, 2, 3, 3/A, 4/A, 5/B, 8/A, 8/B, 10, 13, 15, 25, 35, 66, F;
  • Via della Misericordia: categorie 10, 35, 66, A;
  • Via G. di Gherardo, tratto compreso tra via del Seminario e via San Vincenzo, categorie 1, 2, 3, 3A, 4A, 5B, 8A, 8B, 10, 13, 15, 25, 35, 66, F;
  • Via del Seminario, categorie 1, 2, 3, 3A, 4A, 5B, 5C, 8A, 8B, 10, 13, 15, 25, 35, 66, F, A;
  • Via Convenevole da Prato, tratto compreso tra Piazza San Domenico e via del Seminario, categorie 1, 2, 3, 3A, 4A, 5B, 5C, 8A, 8B, 10, 13, 15, 25, 35, 66, F;
  • Piazzetta de' Landi, categorie categorie 1, 2, 3, 3A, 4A, 5B, 8A, 8B, 10, 13, 15, 25, 35, 66, F; Divieto di sosta 0-24 fuori dai limiti segnati.

11.1

Siano destinate a PARCHEGGIO RISERVATO alle sole categorie autorizzate, le seguenti vie:

  • Via Ida Baccini, categorie 10 e 35. Divieto di sosta 0-24 eccetto categorie 10 e 35.
  • Via Rosa Giorgi, categorie 10 e 35. Divieto di sosta 0-24 eccetto categorie 10 e 35.
  • Via Orto del Lupo, categorie 10 e 35. Divieto di sosta 0-24 eccetto categorie 10 e 35.
  • Via Duccio, categorie 10 e 35. Divieto di sosta 0-24 eccetto categorie 10 e 35.

11.2

In tutte le strade e piazze della Zona a Traffico Controllato riportate nei precedenti punti da 2 a 11.1 è sempre consentita gratuitamente, all'interno degli appositi stalli ovvero al di fuori di essi purché non costituisca intralcio o pericolo per la circolazione, la sosta ai mezzi degli organi di Polizia, dei Vigili del Fuoco, di soccorso e di pronto intervento nonché ai mezzi del Comune di Prato opportunamente individuati mediante specifici loghi o caratterizzazioni.

12.

Le limitazioni alla circolazione nella Zona a Traffico Controllato a specifiche categorie di veicoli sono riportate in un'apposita ordinanza, emessa annualmente dal competente Servizio comunale, in materia ambientale.


S'informa la cittadinanza della presente ordinanza mediante pubblicazione all'Albo Pretorio ed apposizione della prescritta segnaletica stradale conforme a quanto disposto dal Titolo II del D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 (Regolamento d'Esecuzione e d'Attuazione del N.C.d.S.).

I contravventori della presente ordinanza saranno puniti a norma di legge.

Il Servizio PH - U.O.C. Trasporti e Traffico PH04, gli organi di Polizia Stradale di cui all'art. 12 del Nuovo Codice della Strada ed a chi altro spetti, ciascuno per quanto di propria competenza, sono incaricati della verifica dell'osservanza della presente ordinanza.

Ai sensi dell'art. 3, u. c., della Legge 241/1990 e s.m.i., si informa che contro il presente atto può essere presentato ricorso alternativamente al TAR competente, ai sensi della L. 1034/1971 e successive modificazioni, o al Presidente della Repubblica, ai sensi dell'art. 8 del D.P.R 24 novembre 1971, n. 1199, rispettivamente entro 60 (sessanta) giorni ed entro 120 (centoventi) giorni a decorrere dalla data di pubblicazione del presente atto.

Ai sensi dell'art. 37, comma 3, del N.C.d.S., approvato con D.P.R. 30/04/1992, n. 285, e dell'art. 74 del Regolamento d'Esecuzione e d'Attuazione (D.P.R. 16/12/1992, n. 495), entro 60 giorni dall'adozione del provvedimento che autorizza la collocazione della segnaletica, è ammesso ricorso al Ministero dei Trasporti.

Documento firmato in originale e pubblicato su Internet giovedì 31 ottobre 2019

Il Dirigente
(Ing. Rossano Rocchi)