salta la barra  Comune di Prato  Ambiente, casa e territorio  Architettura  Scuola dell'infanzia di via Cialdini
logo Comune di Prato
 indietro
Particolare dell'esterno della Scuola dell'infanzia di via Cialdini
Idee ed architetture nel comune di Prato

Scuola dell'infanzia di via Cialdini

 Scheda edificio
 i Disegni tecnici
 Fotografie


Informazioni sull'edificio
Destinazione edificio: Asilo Nido
Collocazione: Via Cialdini
Progettista: Arch. Marco Meozzi
Anno progetto: 1978
Anno costruzione: 1978/1980

Via Cialdini è una strada senza sfondo ubicata nelle immediate vicinanze del centro al di fuori delle mura della Città storica, in una zona dove convivono fabbriche ed abitazioni. Questa fascia fu occupata nell'immediato dopoguerra, quando il veloce sviluppo industriale portò a costruire edifici residenziali e capannoni artigianali ed industriali l'uno accanto all'altro, in prossimità degli importanti assi costituiti dalla Via Pistoiese e dalla ferrovia che collega Prato a Pistoia. Residenza e lavoro vi risultano quindi completamente integrate in isolati compatti.

Solitamente gli edifici residenziali occupano i bordi dell'isolato, mentre le fabbriche all'interno si raggiungono con percorsi a "cul de sac". I rapporti di copertura sono i molto elevati : le uniche aree libere sono le corti delle fabbriche, spesso coperte con tettoie.

La necessità di costruire un asilo nido e la mancanza di terreni disponibili in un territorio completamente urbanizzato, determinarono la scelta dell'Amministrazione Comunale di riutilizzare un contenitore già esistente.
Fu individuata un'abitazione tipica a due piani costituita da due corpi perfettamente simmetrici e dotata di un piccolo giardino.
Fu possibile acquistare solamente una parte del fabbricato e pertanto si rese necessario un piccolo ampliamento per realizzare una zona cucina, una lavanderia e nuovi servizi igienici per i bambini.

Si voleva caratterizzare l'intervento, renderlo facilmente riconoscibile e individuabile nella forma e nell'uso dei materiali. Mi posi soprattutto il problema del rapporto del bambino con lo spazio con cui interagisce, impara, crea, immagina, gioca.

 indietro  inizio pagina