salta la barra


Comune di Prato

 indietro

Cartellone eventi del Comune di Prato: Mostre

Dall'ombelico all'alambicco. Un lunghissimo filo tra passato e presente


Ingresso gratuito

 Ad accompagnare la grande esposizione di Palazzo Pretorio tre allestimenti altrettanto preziosi guidano i visitatori in altri luoghi significativi per la città che custodiscono tracce e memorie della Sacra Cintola.

Come un lunghissimo filo che dai primordi della storia cittadina arriva fino ad oggi, Prato riconosce nella Cintola-reliquia, ma anche nella Cintola-oggetto tessile e nella Cintola-indumento femminile, una rappresentazione polisemica della sua identità e della sua storia.

L'esposizione, scavando nei documenti conservati nell'Archivio di Stato, percorre questa labile eppur duratura traccia tessile che attraversa la storia di Prato e scandisce i tempi salienti del suo rapporto con la città. Metafora dell'archetipo femminile che da sempre accompagna le vicende di questa comunità, subendo sempre nuove metamorfosi, la Cintola non rappresenta solo l'intreccio medievale tra devozione e religione civile ma anche la moderna tensione verso un nuovo "mescolo" di saperi e di culture.

Note sull'evento

Durante la giornata dell'8 ottobre dalle ore 11.00 alle 19.00, si terrà l'inaugurazione e l'apertura straordinaria.


Dove

Archivio di Stato - Via Ser Lapo Mazzei, 41 Palazzo Datini - Prato

Quando

da domenica 8 ottobre 2017 a domenica 14 gennaio 2018
Lunedì e mercoledì ore: 8.30 - 17.30
Martedì e giovedì ore: 8.30 - 13.30

L'evento fa parte della rassegna:


Informazioni sul luogo dell'evento

Indirizzo: Via Ser Lapo Mazzei, 41 Palazzo Datini - Prato Fax: 0574 445175
Telefono referente: 0574 26064 Telefono per informazioni: 0574 26064
Giorno di chiusura: Domenica
Sito web: http://www.archiviodistato.prato.it/ E-mail: as-po@beniculturali.it

Segnala un evento scrivendo a info@tempolibero.prato.it. Tutti i contributi saranno esaminati dalla redazione che valuterą quali inserire.
 indietro  inizio pagina